600 droni disegnano i quadri di van Gogh nei cieli di Tianjin

Pubblicato il 27/04/2021


La “Notte stellata” di Van Gogh è riconosciuta come una delle opere più famose della storia mondiale della pittura. Tale opera è presente su milioni di libri di storia dell'arte e su qualsiasi tipo di gadget ma di recente è stata rappresentata in un modo alquanto insolito.

Il celebre dipinto dell'artista olandese è stato "dipinto" recentemente nei cieli di Tianjin, in Cina, grazie al movimento sincronizzato di 600 droni dotati di luci colorate. La notte stellata non è stata l'unica opera disegnata dai 600 droni. Durante tutta l'animazione, che è durata 26 minuti e 19 secondi, i 600 droni hanno disegnato anche opere tra le quali: Campo di grano con cipressi; Cipressi e due donne; Il gelso; Ramo di mandorlo in fiore; Girasoli; La camera di Vincent ad Arles; la Notte stellata e Autoritratto.

Questa esibizione è entrata a far parte dei guinness world record come la più lunga animazione dal vivo eseguita da veicoli aerei senza pilota comandati da remoto (Uav). 

Questo spettacolo nei cieli cinesi è stata realizzato dall’azienda EFYI Group in collaborazione con l’università di Tianjin. droni utilizzati appartengono al modello Agile Bee II: pesano 1.45 kg, volano ad una velocità di 10 m/s e hanno un’autonomia di circa 38 minuti. 
Vi lasciamo alle meravigliose opere di Van Gogh disegnate dai 600 droni.


amazon