Addio a Greta Friedman: l’infermiera del bacio a Times Square

161

Greta Friedman

Si è spenta all’età di 92 anni Greta Friedman, l’infermiera protagonista della celebre foto del bacio a Times Square, diventata involontariamente un’icona del ventesimo secolo. Aveva solamente 21 anni Greta Friedman quando fu immortalata dalla Leica M3 del fotografo Alfred Eisenstaedt, tedesco naturalizzato negli Stati Uniti.

Era il 14 Agosto del 1945 e gli americani stavano festeggiando per le strade la sconfitta del Giappone nella seconda guerra mondiale. Tra la folla riversata su Times Square c’era anche Greta Friedman, impiegata in un ambulatorio di Lexington Avenue e Gorge Mendonsa, marinaio di belle speranze rientrato in patria. Il marinaio, al settimo cielo per la fine della guerra, afferrò e baciò appassionatamente Greta Friedman. Entrambi però erano ignari che a pochi passi da loro c’era il fotografo Alfred Eisenstaedt che immortalò la scena spontanea e che a breve diventò uno degli scatti iconici del ventesimo secolo.

Greta Friedman
Alfred Eisenstaedt e la Leica M3 che immortalò quell’istante.

La foto “V-J Day in Times Square” fece il giro del mondo in breve tempo ma i protagonisti vennero identificati solamente molti anni dopo. In un’intervista fatta a Greta Friedman nel 2005 per un progetto legato ai veterani di guerra, Greta raccontò la sua vita dopo quell’immagine simbolo e alla domanda su cosa provasse nel rivedere quell’immagine rispose: “Si è trattata di una meravigliosa coincidenza. Un uomo in divisa da marinaio e una donna con indosso un abito bianco, il tutto immortalato da un grande fotografo capitato lì al momento giusto”.

Greta Friedman
Gorge Mendonsa mostra la foto che lo fece diventare un’icona del 20°secolo

 

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here