Apple punta tutto sulla fotografia e acquisisce Spectral Edge

197

spectral edgeApple crede molto nel comparto fotografico e lo ha da poco dimostrato potenziando parecchio la fotocamera dell’ultimo iPhone 11.

Crede così tanto nella crescita della fotografia che in questi giorni ha acquisito il 100% delle quote della società Spectral Edge, un’azienda britannica specializzata in tecnologie per migliorare gli scatti.

Spectral Edge era inizialmente un progetto di ricerca presso un’università inglese ed era specializzata nell’uso dell’intelligenza artificiale (AI) e dell’apprendimento automatico per migliorare la qualità dell’immagine. La tecnologia da lei brevettata prende il nome di “Image Fusion” e migliora la precisione del colore scattando foto a infrarossi combinate con foto normali.

Ricordiamo che attualmente sugli iPhone in commercio non è presente un sensore a infrarossi, motivo per cui Apple ha deciso di acquisire Spectral Edge.

Le prestazioni delle fotocamere sono da diverso tempo una delle cose più importanti per gli smartphone, motivo per cui Apple dedica così tanto tempo a discutere i miglioramenti della fotocamera ogni anno quando svela nuovi modelli.

Apple ha confermato di avere 1000 ingegneri che lavorano al reparto fotografico, un numero impressionante. Ora, con l’acquisizione di questa nuova società, Apple ha deciso di fare sul serio con la fotografia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here