Il calendario Pirelli 2020 avrà la firma di Paolo Roversi

Pubblicato il 13/05/2019


paolo roversi

Il calendario Pirelli 2020 è stato affidato, per la prima volta dal 1963, ad un fotografo italiano: Paolo Roversi, maestro formatosi a Parigi negli anni 70',  considerato uno dei fotografi contemporanei di maggior talento per il suo stile, personale e fortemente riconoscibile.

Non è ancora ufficiale, ma il set che Paolo Roversi ha scelto, sarà ambientato nella bellissima città di Verona. E' ovvio pensare dunque che il filo conduttore del nuovo calendario Pirelli possa essere l'amore, come quello tra Romeo e Giulietta, anche se probabilmente troppo banale per Paolo Roversi, fotografo creativo sempre alla continua ricerca di cose nuove.

Paolo Roversi è nato a Ravenna nel 1947 e ha cominciato a fotografare all'età di 17 anni come fotoreporter dell'Associated Press. Nel 1973 si trasferisce a Parigi (dove vive e lavora attualmente) e si avvicina alla fotografia di moda grazie anche all'incontro con Laurence Sackman.

Negli anni sucessivi Paolo Roversi si mette in proprio e inizia a collaborare con i grandi nomi della moda. La sua prima pubblicazione importante è su Marie Claire, ma la consacrazione definitiva arriva nel 1980, quando firma la campagna pubblicitaria di Christian Dior.

Da allora, Roversi ha firmato innumerevoli campagne pubblicitarie per tantissimi stilisti al mondo tra cui: Armani, Cerruti, Comme des Garçons, Christian Dior, Alberta Ferretti, Romeo Gigli, Givenchy, Krizia, Valentino, Yves Saint Laurent, Yohji Yamamoto.

paolo roversi

Dopo l'edizione dello scorso anno firmata da Albert Watson tocca dunque ad un fotografo italiano immortalare 12 bellezze che, secondo alcune indiscrezioni, potrebbero non essere quelle top model che ha immortalato nella sua lunga e prestigiosa carriera, ma donne "normali", lontane dal mito della bellezza irraggiungibile

paolo roversi

"The Cal", così viene chiamato il calendario Pirelli che nasce nel 1963, a tiratura limitatissima e senza alcun scopo di lucro. Ebbene si, il calendario Pirelli è considerato un oggetto da collezione, regalato a clienti importati e personaggi famosi, quasi impossibile da trovare.

Sono molto curioso di vedre il lavoro di Paolo Roversi, sono certo che il calendario Pirelli 2020 sarà sicuramente un capolavoro.