Canon EOS 90D e Canon M6 Mark II: il primo contatto con le nuove fotocamere Canon

325

Canon EOS 90D

Oggi eravamo a Milano, invitati da Canon Italia ad assistere al lancio di nuovi prodotti: una reflex e una mirrorless con interessanti novità rispetto ai precedenti modelli a partire dall’elevata risoluzione e una superiore velocità di scatto, progettate per offrire agli appassionati di fotografia un nuovo potenziale espressivo.

La reflex APS-C presentata è la Canon EOS 90D, reflex veloce e affidabile che con il suo corpo robusto si adatta perfettamente agli amanti della fotografia sportiva e naturalistica. Oltre a Canon EOS 90D è stata presentata anche la EOS M6 Mark II, mirrorless compatta e potente pensata per la vita di tutti i giorni: offre immagini meravigliosamente nitide ed è particolarmente adatta alla fotografia in movimento.

Ultime ma non di certo meno importanti, Canon ha presentato anche 2 nuove ottiche per il sistema EOS R: un grandangolo RF 15-35 f/2.8 L IS USM e uno zoom standard RF 24-70 F/2.8 L IS USM. Canon ha inoltre “promesso” che entro la fine dell’anno verrà completata la “triade” dei nuovi obiettivi con apertura 2.8 con l’uscita del 70-200.

Canon EOS 90D

Canon EOS 90D

Canon EOS 90D rappresenta la classica reflex di fascia media, adatta per “amatori evoluti” che vogliono avvicinarsi al mondo della fotografia professionale.

La struttura di Canon EOS 90D è in lega d’alluminio e resina di policarbonato con fibra di vetro. E’ estremamente resistente agli agenti atmosferici grazie a decine di guarnizioni sparse per tutto il corpo macchina.

Canon EOS 90D

Questa nuova reflex arriva a distanza di 3 anni dalla 80D e porta diverse novità a partire dalla risoluzione che passa da 24 a 32.5 megapixel, sensore CMOS APS-C affiancato dal nuovissimo processore DIGIC 8 che garantisce velocità di elaborazione, reattività e funzionalità avanzate sia in modalità foto che in modalità video.

Canon EOS 90D

La velocità massima dell’otturatore elettronico è estremamente rapida, pari a 1/16.000 sec, ed è perfetta per riprendere soggetti in movimento, garantendo sempre scatti ottimali. Con questa velocità dell’otturatore è possibile scattare con un’ampia apertura per avere una maggiore profondità di campo anche in condizioni di luce naturale.

Rapidissima è anche la raffica che passa a 10 scatti al secondo (7 nel modello precedente). La sensibilità ISO va da 100 a 25.600.

Canon EOS 90D

Sul retro della fotocamera è presente un display touchscreen completamente orientabile come quello presente su EOS R. Oltre al display, un’interessante novità è la presenza di un joystick multifunzione come già presente nei modelli superiori tipo 5D.

Su Canon EOS 90D è presente la tecnologia EOS ITR (Intelligence tracking & recognition) che permette di riconoscere volti tramite la lettura esposimetrica per poi insguirli costantemente senza perdere il fuoco, correggendo eventualmente l’esposizione in modo automatico.

Canon EOS 90D

Canon EOS 90D, grazie alla tecnologia Dual Pixel CMOS AF, può raggiungere -5EV con la messa a fuoco automatica, lavorando tranquillamente anche in condizioni di luce scarsa.

Canon EOS 90D

Ultima, ma non ultima novità rispetto alla 80D è la presenza della registrazione video in 4K senza CROP! In alternativa si possono registrare video in full HD fino a 120 fps!!!

Canon EOS M6 Mark II

Oltre alla reflex EOS 90D, Canon ha presentato anche una mirrorless, la rinnovata EOS M6 Mark II. Anche su questa mirrorless è presente un sensore da 32.5 megapixel affiancato dal processore Digic 8 che garantisce una velocità impressionante.

La mirrorless EOS M6 Mark II è in grado di offrire un frame rate continuo di 14 scatti al secondo e una modalità RAW burst di 30 frame al secondo con sistema di messa a fuoco automatico.

Per consentire di catturare al meglio azioni spontanee, questa innovativa fotocamera mirrorless targata Canon è dotata di supporto per schede UHS-II con un buffer di scatto di 80 JPEG (L). Inoltre, la modalità focus bracketing permette, in entrambi i modelli, di ottenere una profondità di campo estesa, combinando più scatti in DPP.

Canon EOS M6 Mark II è pensata sopratutto per videomaker e vlogger. Leggera e versatile offre video in 4K o in full HD a 120 fps. Per le riprese in movimento, EOS M6 Mark II possiede un pratico schermo inclinabile per semplificare le inquadrature quando ci si riprende da soli.

Le dimensioni compatte di EOS M6 Mark II consentono uno stile di ripresa basato sul “punta e scatta”, necessario per catturare momenti spontanei in movimento. Le ghiere principali, il selettore di messa a fuoco AF/MF personalizzabile e il pulsante di avvio della messa a fuoco automatica sono posizionati in modo intuitivo per garantire una migliore reattività in scenari di ripresa frenetici e veloci.

Il mirino rimovibile posizionato centralmente crea un’esperienza di scatto ancora più coinvolgente, mentre lo schermo inclinabile offre prospettive di ripresa creative e funzionalità video illimitate.

Prezzi e Disponibilità

Canon EOS 90D sarà disponibile nei punti vendita dal 12 settembre 2019 al prezzo di 1.359 € nella versione solo corpo, 1469 € in kit con l’obiettivo 18-55 o 1779 in kit con l’obiettivo 18-135mm

Canon EOS M6 MARK II, invece, sarà disponibile dal 26 di settembre 2019 al prezzo di 972 euro per il solo corpo o in kit che include l’ottica EF-M 15-45 mm e il mirino elettronico EVF DC2, al prezzo di 1.259 €.

© Riproduzione riservata