Canon: le vendite delle fotocamere mirrorless sono in aumento di oltre 70% nel 2017

89

fotocamere mirrorlessIl 2017 è l’anno dell’80° compleanno di Canon che vorrebbe ovviamente festeggiare con dei risultati finanziari strabilianti. In settimana, il colosso giapponese ha pubblicato i risultati sulle vendite dell’ultimo trimestre 2017 per quanto riguarda il segmento delle fotocamere. (direttamente consultabile a questo link)

Le vendite delle fotocamere reflex sono calate del 6% nel primo semestre rispetto al 2016 mentre per quanto riguarda il settore delle fotocamere compatte, la contrazione è addirittura dell’8%. Il segmento migliore risulta quello delle fotocamere mirrorless dove Canon dichiara di aver guadagnato oltre al 70% rispetto all’anno precedente. D’altra parte le fotocamere mirrorless sono la novità degli ultimi anni e stanno veramente facendo bene (basta guardare Sony), dando del filo da torcere alle fotocamere reflex!

A trainare il segmento delle fotocamere mirrorless c’è sicuramente la Canon M6, non a caso modello di fascia alta ergonomicamente più vicino alle reflex, e annunciato insieme alla Eos 770D e alla Eos 800D.

Canon, da buon leader di mercato, non si fa nessuna illusione e attraverso le parole del suo Executive Vice President e CFO, Toshizo Tanaka, dichiara di voler continuare su questa linea e di voler lanciare sul mercato nuovi modelli ad alto valore aggiunto (e quindi con più margine per l’azienda) aumentando continuamente i profitti.

Non a caso Canon ha già lanciato sul mercato cinque nuovi modelli solo nel 2017, gli ultimi la Eos 6D Mark II e la Eos 200D. In febbraio erano arrivate, come già accennato, le reflex Eos 770D e 800D e appunto la mirrorless Eos M6.

[amazon_link asins=’B06WGQMXQM,B06W9K61SB,B073D2SMMX’ template=’ProductAdTitolo’ store=’photoblogstef-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cbd77fea-7692-11e7-b5c8-dd57792ea302′]
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here