Le ammiraglie Canon, Nikon e Sony a confronto

1607

sony

Con l’uscita della nuova Sony A9, mostruosa mirrorless full-frame della casa giapponese, i fotografi professionisti che hanno bisogno di velocità di scatto e di qualità eccellenti, hanno ora una terza scelta oltre a Canon e Nikon.

Nessuno ancora, nemmeno io purtroppo, ha avuto la fortuna di provare con mano la nuova Sony A9 e per questo motivo non sappiamo come si comporterà sul campo.

Certo è che le premesse buone ci sono, nel frattempo proviamo a fare un breve schema delle carattristiche tecniche principali delle ammiraglie delle 3 case fotografiche più conosciute.

Qua sotto ho cercato di riassumere le differenze tra la Nikon D5, La Canon EOS 1D X Mark II e appunto la nuova Sony A9.

sonysonysony
Sensore20.8 megapixel CMOS20.2 megapixel CMOS24-megapixel, CMOS di tipo “stacked”
Range Sensibilità ISO100 – 102.400100 – 51.200100 – 51.200
Punti AF153 punti AF e 99 sensori a croce61 punti AF e 41 sensori a croce693 punti AF a rilevamento di fase con 93% di copertura
Range tempi di scatto30″ – 1/8.00030″ – 1/8.00030″ – 1/32.000
Velocità di raffica12 fps, 14 fps con specchio alzato. Buffer fino a oltre 200 JPG14 fps, 16 fps con specchio alzato. Buffer fino 173 RAW o illimitati JPG20 fps. Buffer fino a 241 RAW o 362 JPG
Sensibilità AF-4EV-3EV-3EV
Video4K (3840 x 2160) a 30p; full HD a 60p; 1.5x taglio durante il 4K4K (4096 x 2160) a 60p; full HD a 120p; 1.3x taglio durante il 4K4K (3840 x 2160) a 30p; full HD a 120 fps
Durata batteria3780 scatti1210 scatti450 scatti
Peso solo corpo1235 grammi1340 grammi673 grammi
Prezzo solo corpo5800 euro circa5500 euro circa5000 euro circa

 Impressioni

La Nikon è decisamente superiore alle altre in termini di prestazioni a basse luminosità, la sensibilità ISO fino a 102.400 permette di scattare immagini praticamente al buio!

Anche se non abbiamo prove su video con Sony, Canon sembra avere una qualità video superiore alle sue rivali, in particolar modo sulle riprese in 4K a 60p rispetto ai 30 delle altre marche.

Sony sulla carta sembra essere la più veloce in assoluto. Oltre a raffiche pazzesche a 20fps Sony si può spingere fino ad un’otturazione di 1/32.000 sec che può permettere di congelare praticamente qualsiasi azione. Di contro Sony ha una durata della batteria decisamente inferiore a Canon e Nikon anche se è nettamente migliorata rispetto alla versione precendente A7.

Il prezzo e il peso infine pendono decisamente dalla parte di Sony, pur costando poco meno rispetto alle altre ha un peso di circa la metà….e non è poco!

[amazon_link asins=’B01A7Q0DVM,B01C90JKDG,B00FWUDEEC’ template=’ProductAd’ store=’photoblogstef-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0e2cb6b1-3c79-11e7-b2ee-8dc571eec7d3′]
© Riproduzione riservata

2 commenti

  1. Io penso che sony sia il futuro, i fotografi amatoriali e non voglio un minor peso e ingombro senza rinunciare alla qualità e Sony ha queste cose. Canon ha iniziato con le sue mirrorless ma è lontana anni luce da Sony, Nikon purtroppo, e lo dico da utilizzatore, se non si sveglia con le mirrorless e continua a sfoggiare solo reflex fallirà

    • Ciao Riccardo, concordo pienamente con te! Sony sta buttando fuori fotocamere da paura con sensori decisamente migliori rispetto a Nikon e Canon. Nel mondo delle mirrorless è oramai leader di mercato. Lo scoglio più grosso che dovrà superare è quello di convincere i fotografi professionisti, abituati ad usare Canon e Nikon da decenni, che ci sono anche loro e che fanno sul serio.
      Non sarà facile per Sony ma certo è che se gli altri non si danno una mossa (Nikon in particolare) per Sony sarà tutto in discesa!
      Vedremo cosa ci dirà il mercato nei prossimi mesi che sicuramente saranno bollenti!
      Grazie del passaggio, a presto!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here