Una Nikon D800 data in pasto ai leoni

87

Chris McLennan

Il fotografo neozelandese Chris McLennan (Nikon ambassador) voleva a tutti i costi fotografare dei leoni del Botswana in libertà il più vicino possibile. Ha quindi inventato assieme all’ingegnere Carl Hansen un robot telecomandato a distanza sul quale ci ha posizionato una Nikon D800 con obiettivo 18-35 protetta da un involucro speciale per proteggersi dai colpi.

Mandata allo sbaraglio la fotocamera sul robottino è stata accolta con sospetto dai leoni che poi si sono avvicinati in branco e hanno iniziato a seguire la loro nuova preda azzannandola ripetutamente.

Una volta rosi conto che non era cibo hanno lasciato la preda e hanno perso interesse ma quello che più conta è che Chris McLennan ha così ottenuto degli scatti straordinari. Da notare nelle immagini che la leonessa di sinistra sembra essere senza l’occhio destro.

Chris McLennan
@Copyright Chris McLennan

Chris McLennan è riuscito a girare anche un video di questa impresa ed è diventato subito virale, al oggi è stato visto più di 8 milioni di volte. Eccolo qua…buona visione

Il sito di Chris con tutte le sue meravigliose fotografie (non solo di leoni) è visitabile a questo link.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here