Come creare un effetto bokeh con budget ridotto e tanta creatività

764

bokehSei alla ricerca di qualche esperimento fotografico che possa risvegliare la tua creatività e non vuoi spendere una follia per acquistare materiale o attrezzatura? Se la risposta è SI se capitato proprio nell’articolo giusto.

Ti basterà avere a portata di mano un rotolo d’alluminio (quello che usi in cucina) e delle gelatine colorate per il tuo flash. Grazie a questo semplice tutorial vedremo come creare un effetto bokeh colorato come piace a te.

Ti servirà un pochino di pratica ma in poco tempo potrai ottenere ottimi risultati e fotografie davvero interessanti. Partiamo…

Cos’è l’effetto bokeh?

Bokeh dal giapponese 暈け o ボケ: significa “sfocatura”. L’effetto Bokeh è forse uno dei più utilizzati dai fotografi, in particolare nello scatto di ritratti. Consiste, in parole povere, nel mantenere a fuoco esclusivamente il soggetto della fotografia sfocando quanto più possibile tutto il resto, fino a renderlo indistinguibile. In questo modo l’interesse di chi vede la foto è totalmente focalizzato sul personaggio ripreso.

bokeh

Ho trovato su youtube questo divertente video dell’utente LGS PHOTO che ti spiegherà come ottenere questo semplice effetto bokeh in poco tempo. Cosa ti servirà:

  1. Ovviamente una macchina fotografica
  2. Un obiettivo con una buona apertura di diaframma
  3. 1 o 2 flash esterni con trigger
  4. gelatine colorate da applicare ai flash
  5. un rotolo di alluminio da cucina

Come prima cosa dovrai accartocciare dei pezzi di fogli di alluminio per poi attaccarli ad un muro sullo sfondo, posiziona il tuo oggetto su di un tavolo in modo da avere i fogli di alluminio esattamente dietro sullo sfondo. Ora metti le gelatine colorate sul flash (o non metterci nulla per fare le lucine bianche) e posizionalo sotto al tavolo in modo che la sua luce colpisca i fogli di alluminio.

Usa una luce fissa o un secondo flash per illuminare l’oggetto sul tavolo e, dopo aver posizionato la fotocamera sul treppiede, apri al massimo il diaframma e inizia a scattare. Aggiusta man mano le luci in modo da ottenere l’effetto bokeh voluto. Ci vorrà del tempo ma sicuramente ti divertirai.

Ora ti lascio guardare il video tutorial che è molto più semplice da spiegare, il video su come creare un effetto bokeh è in inglese ma non ti preoccupare. Ti basterà guardare le immagini per capire cosa fare. Buon divertimento.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here