Presentato il Ronin-SC: lo stabilizzatore compatto, leggero ed economico.

223

ronin-scDopo aver presentato la sua prima action cam Osmo Pocket nelle scorse settimane, DJI presenta al pubblico il Ronin-SC, il nuovissimo stabilizzatore gimbal compatto, leggero e apparentemente economico rispetto al suo predecessore Ronin S. (la sigla “C” sta per “compact”)

Sono molte le funzioni introdotte nel Ronin-SC e i videomaker non possono che essere contenti di questo oggetto che si presenta veramente bene.

Ronin-SC presenta un corpo in magnesio e alluminio e pesa solamente 1,1 Kg (rispetto al 1,8 Kg del Ronin S). Il suo design compatto permette a chiunque di mettere questo gimbal in piccoli zaini o valige rendendolo estremamente portatile. Supporta un’ampia gamma di fotocamere e può supportare un peso di 2 Kg massimo. La batteria dura addirittura 11 ore!!!

Ronin-SC offre riprese perfettamente stabili anche nelle azioni in forte movimento. La modalità Sport aumenta la sensibilità di ciascun asse senza influire sulla stabilizzazione, ottimizzando le prestazioni di Ronin-SC nei movimenti veloci.

Ronin-SC presenta funzionalità esclusive come il blocco dei 3 assi (panorama, rollio e inclinazione) ed è dotato di un sistema esclusivo di blocco della posizione.  Come per Ronin-S, gli utenti possono controllare i movimenti dello stabilizzatore con un piccolo joystick e avere rapido accesso alle varie impostazioni di ripresa premendo il tasto M (Modalità).

ronin-sc

Una interessante novità messa sul Roni-SC è la memorizzazione della posizione. Se si dovesse smontare la fotocamera per qualsiasi motivo (dopo aver fatto prima un bilanciamento iniziale), Ronin-SC si ricorderà le impostazioni precedenti una volta rimessa la fotocamera sul gimbal, permettendo l’utilizzo immediato senza dover ripetere il bilanciamento.

ronin-sc

Per aiutare i videomaker più esigenti, su Ronin-SC sono state intodotte anche una serie di funzioni intelligenti, comandabili dalla APP presente sullo smartphone, tra le quali: timelapse, motionlapse, panorama, programmazione dei movimenti, active track e force mobile.

Le ultime 2 forse sono le più interessanti. Con la modalità “active track”, il videomaker ha la possibilità di selezionare il soggetto da riprendere in modo che Ronin-SC lo segua durante tutta la ripresa mantenendolo sempre al centro dell’attenzione. Con “force mobile” invece il videomaker può sfruttare il giroscopio dello smartphone e riprendere la scena da remoto usando il telefono.

ronin-sc

Per rendere più facile la vita del videomaker, DJI ha creato un’APP per gestire tutte le impostazioni e per rendere Ronin-SC più pratico e adatto alle riprese professionali. L’interfaccia è stata ridefinita per offrire l’accesso veloce a parametri predefiniti. L’app velocizza i tempi di configurazione, permettendo ai filmmaker l’accesso immediato a riprese straordinarie.

Ronin-SC si può acquistare sul sito di DJI ed è disponibile nella versione base a 359 euro o nella versione Combo Pro (che comprende la manopola, il motore esterno e lo splitter), a 459 euro.

DJI Osmo Pocket - Stabilizzatore 3 Assi con Videocamera 4K Integrata, Risoluzione fino a 4K, 60 fps e Foto da 12 MP, Nero
  • Piccolo e fluido: Osmo Pocket incorpora il piccolo stabilizzatore portatile meccanico a tre assi di DJI
  • Osmo Pocket: può trasformare qualsiasi momento in un'ottima immagine, grazie al suo sensore da 1/2.3", il suo campo visivo di 80° e la sua apertura f/2.0
  • Dissipazione silenziosa del calore: Osmo Pocket utilizza un sistema di raffreddamento passivo e senza ventole che dissipa il calore in modo uniforme
  • Progettato con intelligenza: Osmo Pocket ti offre l'accesso a immagini fluide e qualità cinematografica
  • Mimo: Osmo Pocket è rivolto a tutti coloro che hanno una storia da raccontare e utilizzano DJI Mimo
© Riproduzione riservata