Ecco la tanto attesa Canon 5D Mark IV

163

Canon 5D Mark IV

Era attesa da mesi e non si è fatta attendere, le innumerevoli indiscrezioni delle scorse settimane si sono rivelate corrette e Canon puntualmente ha tolto il velo alla loro nuova creatura. E’ stata infatti presentata la Canon 5D Mark IV, una reflex professionale di altissimo livello che va a migliorare di parecchio la sua precedente versione Mark III (che io possiedo e ne vado molto fiero 🙂 ), avvicinandosi di parecchio alle qualità della top di gamma EOS 1DX MarkII.

Il corpo macchina della Canon 5D Mark IV è praticamente simile a tutti gli altri della linea EOS che Canon ha tracciato da diversi anni, è tropicalizzato e misura 150,7×11,4×75,9 mm con un peso di circa 800 grammi. All’interno della macchina troviamo un sensore Dual Pixel CMOS full frame con una risoluzione pari a 30,4 megapixel  (foto a 6720×4490 pixel). La sensibilità nativa va dai 100 ai 32.000 ISO ma è espandibile fino ad un range 50-102.400 ISO. I punti di messa a fuoco sono 61 di cui 21 a croce e coprono una maggiore superficie del sensore rispetto al modello precedente.

Canon 5D Mark IV

Dual Pixel RAW

Una delle caratteristiche che differenziano la Canon 5D Mark IV dalla sua precedente versione Mark III è la presenza della tecnologia Dual Pixel. Ognuno dei 30 milioni di pixel di Canon 5D Mark IV è composto da due fotodiodi, che possono essere utilizzati insieme o separatamente. Questa tecnologia consente la creazione di file Dual Pixel RAW (DPRAW), che contengono una coppia di immagini scattate da due punti di vista leggermente diversi. Quando vengono elaborati con il software Digital Photo Professional, i file DPRAW consentono ai fotografi di effettuare regolazioni dell’immagine per assicurare la massima nitidezza all’area desiderata.

Canon 5D Mark IV

Prestazioni straordinarie

Canon 5D Mark IV è dotata di un processore DIGIC 6+ che controlla ogni aspetto del comportamento della fotocamera, inclusa la conversione dei dati RAW del sensore in file immagine di alta qualità, dettagliatissimi e quasi privi di rumore, con tonalità della pelle e colori precisi. La nuova 5D può eseguire fino a 7 scatti al secondo con messa a fuoco completa ed esposizione automatica, acquisendo fino a 21 immagini RAW o JPEG illimitate in una singola raffica.

Display LCD touchscreen

Lo schermo LCD da 3,2″ ad alta risoluzione (1,62 milioni di pixel) con comandi touch intuitivi rende piacevole e veloce l’utilizzo di Canon 5D Mark IV. Quatto opzioni di tonalità colore consentono di utilizzare lo schermo in qualsiasi momento del giorno e della notte. Ogni fotografo è unico e lavora in modo differente. Per questo i tecnici Canon hanno reso possibile modificare in modo rapido e semplice il tipo, le dimensioni e la posizione delle icone sullo schermo di controllo rapido personalizzato della fotocamera, in modo tale da trovare le impostazioni preferite senza alcun problema.

Canon 5D Mark IV

Riprese video

Molto interessante anche quello che riguarda la parte relativa alle riprese video. Nella nuova Canon 5D Mark IV i filmati possono esser catturati sino ad una risoluzione di 4K (con 30 fotogrammi al secondo) o in full HD (fino a 60 fotogrammi al secondo). Sono inoltre presenti le modalità time-lapse e HDR.

E’ presente inoltre un doppio slot per SD card e Compact Flash, una porta USB 3.0 e l’uscita mini HDMI. Completano il tutto Wi-Fi, NFC e GPS, connettività mai viste fino ad oggi integrate direttamente su una 5D.

Il prezzo della Canon 5D Mark IV si aggira attorno ai 3700 euro per il solo corpo macchina ed è acquistabile direttamente da Amazon. Non è certamente poco ma una macchina del genere li vale tutti!!!

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here