Le meravigliose fotografie fatte ai temporali da una cabina di un boeing 767

Pubblicato il 01/12/2019


cabinaAdoro i temporali e passo ore alla finestra ad ammirare i fulmini incantato ogni volta dalla potenza di madre natura. Mi piace un sacco anche fotografarli ma non è semplice, solitamente quando arriva un temporale è troppo tardi e certamente non voglio rischiare di fare il parafulmine con treppiede in carbonio sotto l'acquazzone!

A volte penso come sia immortalare questa potenza della natura dalla cabina di un aereo, non da sotto come noi comuni mortali ma da sopra al temporale! Pazzesco!

Mi sono casualmente imbattuto sul sito di Santiago Borja Lopez, pilota di linea e fotografo per passione che, nel corso degli anni, ha immortalato i cieli notturni e diversi temporali dalla cabina del suo boeing 767. Il cielo è già di per se meraviglioso visto dalla cabina di un aereo ma, se si aggiungono oltretutto fulmini e temporali ripresi da sopra le nuvole, l'effetto diventa stupefacente.

Santiago è originario del'Equador ed è normale per lui volare sopra dei temporali essendo praticamente giorno e notte su un aereo ma tranquilli, non lascia i comandi per scattare le fotografie! Ogni volta che Santiago vuole fotografare un temporale si fa sostituire per pochi minuti dal secondo pilota...almeno così ha dichiarato!!!

Con questa foto sotto Santiago si è aggiudicato il terzo posto come miglior fotografo dell'anno 2016 al prestigiosissimo concorso fotografico del National Geographic. Nell'immagine si vede un cumulonembo (una nube a forte sviluppo verticale che si genera in condizioni di instabilità atmosferica) illuminato da un fulmine al suo interno. L'immagine è stata scattata a 37.000 piedi e sembra veramente surreale come un'esplosione nucleare di zucchero filato!!!

cabina

Qua sotto potete vedere altre immagini spettacolari riprese da Santiago durante i suoi voli.

cabina cabina cabina cabina

Informazioni sull'artista...

Santiago  Borja Lopez è un pilota di aerei e un fotografo dell'Equador. Come pilota guida un Boeing 767-300ER. Come fotografo invece predilige la fotografia naturalistica e paesaggistica. Per ulteriori informazioni o per vedere altri sui scatti potete visitare il suo website, o la sua pagina Facebook e seguirlo anche su Twitter e Instagram.