Fujifilm sta regalando fotocamere istantanee agli ospedali in tutta Europa per aiutare i medici a connettersi con i pazienti Covid

100

fotocamere istantaneeFujifilm UK ha annunciato di aver donato le fotocamere istantanee Instax a 31 ospedali del National Health Service (NHS) nel Regno Unito e ad altri 19 ospedali in tutta Europa per aiutare il personale sanitario a “condividere un sorriso” con i pazienti mentre indossano ancora i loro dispositivi di protezione individuale (DPI).

Con medici, infermieri e altro personale ospedaliero che devono indossare una quantità straordinaria di DPI a causa della pandemia di COVID-19, i pazienti all’interno dell’ospedale non sono in grado di avere un’interazione faccia a faccia con le uniche persone che possono stare accanto a loro in questo momento difficile.

“Chi lavora in prima linea negli ospedali e nelle strutture sanitarie deve indossare guanti, camice, maschera facciale, visiera o cappe ad aria prima di entrare in una stanza per prendersi cura di un paziente, creando una sorta di scafandro che nasconde completamente il viso del personale”, afferma Fujifilm nel suo comunicato stampa.

“Questo può rendere difficile rassicurare un paziente, che non riesce a vedere un sorriso o una faccia amichevole. I DPI rimuovono un elemento importante della connessione personale che di solito è così importante tra un medico e un paziente. Può anche accrescere una situazione già preoccupante e intimidatoria e far sentire i pazienti nei reparti di terapia intensiva ancora più isolati. “

Nella sua ricerca per capire come poter aiutare lo staff e i pazienti del Servizio sanitario nazionale durante tutta la pandemia di COVId-19, Fujifilm ha trovato un modo intelligente per mantenere le interazioni un po’ più personali e amichevoli di quanto altrimenti possibile. Attraverso le sue telecamere Instax donate, lo staff è in grado di scattare una foto di se stessi e attaccarla agli abiti.

Fujifilm afferma che circa 120 fotocamere istantanee Instax e 7.500 stampe Instax sono state già inviate agli ospedali nel Regno Unito, in Italia, nei Paesi Bassi, in Turchia, Portogallo, Spagna, Russia, Francia e Danimarca, e si prevede che ne saranno spedite molte altre.

Oltre ad aiutare i pazienti a sentirsi più connessi con i loro custodi, Fujifilm afferma che ha anche l’ulteriore vantaggio di rendere più semplice la comunicazione tra i team e aumentare il morale, poiché può essere difficile vedere chi c’è sotto tutti i dispositivi di sicurezza, soprattutto considerando che gli ospedali hanno personale in movimento più frequentemente tra piani e dipartimenti.

Fujifilm incoraggia tutti i team sanitari interessati a ricevere uno speciale kit Instax a contattarli via e-mail all’indirizzo comms_uk@fujifilm.com

Occasione -14%
Fujifilm Instax Mini LiPlay Elegant Black Fotocamera Ibrida Istantanea e Digitale (2560 x 1920), Registra 10” di Audio sulla Foto con la funzione “Sound”, Remote Shooting e Bluetooth, Foto 62 x 46 mm
  • Ascolta il suono delle tue fotografie: con la funzione Sound, registri 10 secondi di audio e li riascolti inquadrando il QR Code stampato sulla foto, grazie all’app per smartphone dedicata
  • Istantanea e Digitale, con la funzione Hybrid è possibile selezionare la foto che si desidera, modificarla grazie a oltre 30 effetti creativi e stamparla evitando errori e sprechi di pellicola
  • Con la funzione Remote Shooting, puoi controllare la fotocamera da remoto tramite lo smartphone e realizzare foto di gruppo e selfie
  • Dotata di connessione Bluetooth, puoi utilizzarla come una stampante portatile per dare vita anche alle foto scattate con il tuo smartphone
  • LiPlay è la fotocamera piccola e leggera di tutta la gamma Instax e grazie alla tecnologia Speedy Print dai vita alle tue emozioni, inviando e stampando le tue fotografie in soli 10 secondi
© Riproduzione riservata