(Grand)Angolo delle ispirazioni – Fotografia sportiva – Settimana 7/2018

22

Nella fotografia sportiva la velocità è tutto. Catturare l’attimo in cui un atleta esprime tutta la sua forza, la sua gioia o la sua disperazione è l’obiettivo che ci si deve porre quando si affronta questo affascinante genere fotografico.

La fotografia sportiva non è per nulla semplice. Bisogna conoscere bene i principi base della fotografia in quanto difficilmente si andrà a scattare con impostazioni completamente automatiche. Oltre a ciò, il fotogafo deve conoscere bene lo sport che sta fotografando per capire dove posizionarsi e quando iniziare a scattare per cogliere l’attimo migliore.

L’attimo è veramente tutto nella fotografia sportiva e per questo motivo c’è un unico modo per riuscire ad ottenere ottimi risultati: usare tempi estremamente brevi. Con tempi brevi intendo almeno 1/500 sec. anche se dipenderà dallo sport che andrete a fotografare. Scattate quindi con priorità di tempi e aprite il più possibile il diaframma in modo che entri più luce possibile.

Se, nonostante i tempi brevi e il diaframma aperto, le fotografie continueranno ad essere mosse, aumentate la sensibilità ISO fino a trovare la giusta impostazione.

Nella fotografia sportiva serve spesso una particolare attrezzatura. Il teleobiettivo è un requisito fondamentale, difficilmente vi troverete vicino all’atleta per cui avrete bisogno di un obiettivo che sia almeno un 200mm. Non solo, dato che vi serve velocità, è meglio se l’obiettivo è luminoso, almeno un F4. Tutti requisiti che purtroppo fanno salire il costo dell’attrezzzatura!

Ultimo consiglio: impostate la messa a fuoco automatica e continua sul soggetto in modo da non perdere mai il fuoco anche se il soggetto si sposta. Se invece dovete immortalare un punto preciso, la messa a fuoco automatica e continua non servirà a nulla! Scattate a raffica una serie di almeno 10-15 scatti continui, difficilmente riuscirete a cogliere l’attimo giusto al primo scatto ma se ne fate una raffica c’è caso che uno scatto buono in mezzo ci sia.

Come già detto, la fotografia sportiva non è per nulla semplice ma ha un vantaggio rispetto (per sempio) a quella di reportage: eventi sportivi ce ne sono praticamente ovunque per cui fare pratica non è sicuramente difficile!

Ecco quindi che per questa settimana numero 7/2018 della nuova rubrica del (GRAND)Angolo delle ispirazioni fotografiche vi propongo 10 fotografie sportive da cui trarre massima ispirazione per i vostri prossimi scatti. Buona luce a tutti!!!

On the hike with Charles Navillod by Tristan Shu on 500px.com

 

The Crystal Cave, Telendos, Kalymnos, Greece. by Dan Patitucci on 500px.com

 


Beach fitness by Tim Tadder on 500px.com

 

taumata puhetini by Tim McKenna Photography- TMK Tahiti on 500px.com

 

Clouds of dust by Marian Chytka on 500px.com

 

Tactica by Oprea Costi on 500px.com

 

Kolohe in da pocket by Romuald Pliquet on 500px.com

 

Cross country skiing by Enzo Rettori on 500px.com

 

Ready to start by Birke Oud on 500px.com

 

King of Grass by Mauricio Paiz on 500px.com