Hasselblad H6D-400c: la nuova fotocamera-mostro da 400 megapixel

187

Hasselblad H6D-400c

Hasselblad ha presentato la sua nuova H6D-400c, fotocamera a medio formato capace di realizzare fotografie con una qualità inarrivabile sino ad oggi a 400 megapixel, con file TIFF di ben 2,4 gigabyte cadauno!

Grazie alla tecnologia multishot, la nuova Hasselblad H6D-400c riesce a combinare più scatti per ottenerne uno solo enorme con una qualità pazzesca.

Questa tecnologia permette di scattare contemporaneamente 4 o 6 scatti e, tra uno scatto e l’altro, viene spostato in automatico il sensore interno di 1 o anche solo mezzo pixel sia sull’asse orizzontale che verticale grazie a un attuatore piezoelettrico.

Hasselblad H6D-400c

La combinazione di 4 scatti darà alla luce un’immagine da 100 megapixel ma, se si sceglie la modalità 6 scatti, la fotografia finale risulterà essere un file TIFF da 400 megapixel a 16 bit e 2,4 gigabyte di spazio occupati sulla memoria. L’unico svantaggio della tecnologia multishot è che la scheda di memoria interna non riesce a gestire un file così grosso per cui, solo in questi casi, è obbligatorio eseguire la fotografia con la Hasselblad H6D-400c connessa ad un computer.

La qualità potete immaginarla e v’invito a dare uno sguardo alle immagini sul sito ufficiale di Hasselblad.

All’interno della Hasselblad H6D-400c troviamo un sensore CMOS da 53.4 x 40mm con una sensibilità che si estende da un minimo di 64 ISO fino ad un massimo di 12.800.  L’interfaccia posteriore della H6D-400c assomiglia molto a quella di uno smartphone moderno, il display da 3 pollici ha una risoluzione di 920.000 pixel.

Tra le altre cose, sulla Hasselblad H6D-400c troviamo anche una porta USB 3.0, due comparti per schede di memoria, 1 uscita HDMI e l’immancabile modulo wifi. Anche se non è nata per fare video, la H6D-400c è in grado di catturare video UHD 4K nel formato RAW proprietario.

Tutto questo ben di DIO ha ovviamente il suo costo e non è per tutte le tasche. La qualità e l’eccellenza della nuova Hasselblad H6D-400c ha un costo esorbitante. Disponibile a partire da Marzo 2018, la nuova ammiraglia a medio formato avrà un costo di 50.000 euro ma ci sarà anche la possibilità del noleggio per 399 euro al giorno!

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here