I vincitori del Close-up Photographer of the Year 2020

134

Close-up Photographer of the Year 2020Giunto alla sua seconda edizione, il concorso Close-up Photographer of the Year 2020 ha ufficializzato le fotografie vincitrici.

La particolarità di questo concorso è quella di avere una vista “macro” di un soggetto “micro”. Un concorso annuale creato per mostrare immagini che ci aiutano a vedere il mondo da un punto di vista differente. I soggetti immortalati sono tutti minuscoli anche se in questi scatti sembrano enormi. Animali, insetti, funghi e piante sono stati immortalati dai fotografi con un fattore d’ingrandimento spesso inferiore a 1:1

Sette le categorie in gara al concorso Close-up Photographer of the Year 2020: Animali, Insetti, Piante e funghi, Intimate Landscape, Manmade World and Micro (immagini realizzate con il microscopio) e Young Close-up Photographer of the Year.

A vincere questo importante concorso è stata Galice Hoarau, professoressa di biologia marina in Francia con la foto di una larva d’anguilla catturata al largo dell’isola indonesiana di Lembeh durante un’immersione.

Oltre alla foto vincitrice, qua sotto potete vedere tutte le altre immagini che hanno vinto nelle rispettive categorie. Se siete curiosi e volete vedere tutte le immagini vincintrici e tutte le finaliste del concorso Close-up Photographer of the Year 2020, v’invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’evento a questo indirizzo.

1° classificato assoluto e 1° nella categoria “Animali” – Galice Hoarau

Close-up Photographer of the Year 2020

1° classificato categoria insetti – Mike Curry

Close-up Photographer of the Year 2020

1° classificato categoria piante e funghi – Elizabeth Kazda

Close-up Photographer of the Year 2020

1° classificato categoria “intimate landscape” – Mark James Ford

Close-up Photographer of the Year 2020

1° classificato categoria “manmade world” – Kym Cox

1° classificato categoria Micro – Andrei Savitsky

1° classificato categoria Giovani (foto di copertina) – KONCZ-BISZTRICZ Tamás

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here