La cometa Neowise ripresa dalla stazione spaziale internazionale

129

L’abbiamo vista e rivista nei nostri cieli e l’abbiamo fotografata in 10.000 modi differenti ma certamente non potremo mai eguagliare lo spettacolo che hanno avuto gli astronauti della stazione spaziale internazionale che hanno ammirato la cometa Neowise dallo spazio.

E’ sicuramente uno dei timelapse più belli che circolano in questi giorni inerenti la cometa Neowise ed è stato realizzato dall’artista grafico Sean Doran che ha montato ben 550 fotografie fatte dall’astronauta Bob Behnken e inviate a terra alla NASA.

Questo video, se guardato in alta definizione su un televisore grande, vi farà provare l’emozione che possono aver provato gli astronauti da lassù viaggiando a 400 chilometri d’altezza a 28.000 chilometri l’ora.

Un’emozione che, nel nostro piccolo, ci siamo gustati anche noi nei giorni scorsi, giorni in cui la cometa Neowise era ben visibile ad occhio nudo e che siamo riusciti a fotografare bene, cercando un luogo poco luminoso.

Con la macchina fotografica non si vedevano, ma con un piccolo telescopio si potevano ammirare ben 2 code: una composta da gas e l’altra da polveri. Uno spettacolo raro e da non perdere: negli ultimi decenni sono state davvero poche le comete osservabili a occhi nudo.

Le Neowise tornerà vicino alla terra tra ben 7.000 anni. Vi lasciamo allo spettacolare video ripreso dalla stazione spaziale internazionale. Nei primi 3 minuti la cometa non si vede per cui, se volete, mandate avanti il video.

Più sotto invece, MOLTO UMILMENTE, vi presentiamo la cometa come l’abbiamo vista noi con i piedi per terra sugli appennini emiliani.

neowise

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here