Lo spettacolo del lago Bajkal durante il freddo inverno siberiano

447

lago BajkalIl lago Bajkal è un lago della Siberia meriodionale diventato patrimonio dell’Unesco nel 1996 e fa parte della lista delle 7 meraviglie della Russia.

Il lago Bajkal si estende su una superficie di 31.722 km², che ne fa uno dei maggiori laghi al mondo per superficie, si allunga per circa 636 km da nord a sud ed è il secondo del mondo per lunghezza dopo il lago Tanganica.

La profondità media del lago Bajkal è di 744 metri, con una massima di 1.642 metri nella parte centrale. Questi valori ne fanno contemporaneamente il lago d’acqua dolce più profondo della Terra. Contiene un volume d’acqua pressoché equivalente a quello dei cinque grandi laghi americani messi assieme.

Una delle principali caratteristiche del lago Bajkal è quella di essere caratterizzato da un ambiente atipico per un lago. Le sue acque sono molto ricche d’ossigeno, tanto che anche il punto più profondo è popolato da forme di vita.

Tale ossigeno, durante l’inverno, si ghiaccia al di sotto della calotta formando enormi bolle che rimangono intrappolate.

lago Bajkal

La fotografa russa Kristina Makeeva ha sfidato i -35 gradi del lago Bajkal in questo periodo e si è recata sul posto per fare fotografie spettacolari di questo fenomeno.

A queste temperature il lago forma una calotta di ghiaccio alta diversi metri che ha permesso a Kristina di camminarci sopra senza nessun pericolo.

lago Bajkallago Bajkallago Bajkal lago Bajkal