Leica presenta le nuove lenti APO-Summicron-SL 75mm f/2 e 90mm f/2

150

Summicron

Oggi Leica ha annunciato due nuovi obiettivi per il suo sistema di telecamere SL che inizieranno a essere spediti a partire da Febbraio 2018. Questi due obiettivi, APO-Summicron-SL 75mm f/2 e 90mm f/2, sono i primi di una nuova linea di ottiche Summicron-SL.

La lunghezze focale dei due obiettivi APO-Summicron-SL 75mm f/2 e 90mm f/2 li rende ideali per tutti i generi di fotografia anche se sono particolarmente adatti per la ritrattistica.

Entrambi gli obiettivi si adattano perfettamente al sistema SL e, proprio come tutti gli obiettivi SL attualmente disponibili e futuri, sono stati progettati e costruiti per una lunga durata nell’uso professionale.

Il sistema AF degli obiettivi Summicron SL è rapido, preciso e quasi del tutto silenzioso. Queste straordinarie prestazioni dell’autofocus si devono al sistema di pilotaggio AF che condividono. Gli unici limiti sono dati dalla massa degli elementi ottici da spostare per la messa a fuoco, dalla corsa fra l’infinito e la minima distanza di messa a fuoco e, naturalmente, dallo spazio disponibile.

Summicron

Con un’apertura iniziale di f/2, gli obiettivi Summicron SL sono apprezzabilmente più compatti rispetto ad ottiche ancora più luminose, pur consentendo ai fotografi di lavorare con una profondità di campo assimilabile. Questo dipende dal contrasto: la zona di massimo contrasto è percepita come nitida da chi osserva, mentre le zone con minore contrasto sono considerate poco nitide.

Nella costruzione degli obiettivi Summicron SL, si è prestata particolare attenzione alla prevenzione di luci parassite e riflessi. L’ottimizzazione del progetto ottico e meccanico ha visto raffinate simulazioni per poi realizzare i primi prototipi. I riflessi inevitabili sono ridotti quanto più possibile da trattamenti di alta qualità sulle superfici ottiche.

Summicron

Le tre funzioni più evidenti per gli utenti in un obiettivo Summicron SL – messa a fuoco, anello MF e impostazione dell’apertura – si basano su una moltitudine di sistemi di controllo e operazioni matematiche. Il carico di lavoro sull’elettronica è particolarmente pesante nel caso del doppio sistema di messa a fuoco. Qui, i due azionamenti autonomi devono essere spostati in perfetto sincronismo e i dati di posizionamento vanno analizzati con un elevato campionamento per poi passarli alla fotocamera.

Le dimensioni contenute, il peso ridotto e l’ottima ergonomia degli obiettivi Summicron SL si apprezzano soprattutto nell’uso pratico. Grazie al design quasi identico dei diversi obiettivi Summicron SL, non occorre adattare la presa per cercare la ghiera nella messa a fuoco manuale; pur cambiando obiettivo, il baricentro resta sostanzialmente invariato. Così la fotocamera rimane perfettamente bilanciata in mano e anche l’uso su treppiede risulta nettamente facilitato.

Summicron

Gli obiettivi Leica APO-Summicron-SL 75mm f/2 e 90mm f/2 saranno sul mercato a partire da Febbraio 2018 ad un prezzo che si aggirerà attorno ai 5000 euro cadauno.

Leica APO-Summicron-SL 75mm f/2 – prova delle prestazioni

Street, ritratto, o qualsiasi cosa attiri la vostra attenzione: Concepito come obiettivo universale per tutte le situazioni, l’APO-Summicron-SL 75 f/2 ASPH spalanca nuovi orizzonti per la fotografia in quella zona di transizione fra le lunghezze focali standard e i teleobiettivi.

Si adatta perfettamente al moderno Sistema SL ed è stato realizzato per per una lunga vita operativa nelle più impegnative condizioni di ripresa professionali. In più, il massimo rapporto di riproduzione ottenibile pari a 1:5 contribuisce ulteriormente alla versatilità dell’obiettivo.

Ecco alcune immagini scattate dal fotografo Arndt Sauerbrunn.

Summicron Summicron Summicron Summicron Summicron

Leica APO-Summicron-SL 90mm f/2 – prova delle prestazioni

L’elevata luminosità e l’esclusiva estetica associata alla sua profondità di fuoco fanno di questo teleobiettivo la scelta ideale per i fotografi ritrattisti. Al momento decisivo, il suo autofocus quasi silenzioso e preciso offre ai fotografi tutto il tempo per concentrarsi in pieno sugli aspetti creativi del loro soggetto, per valorizzare la persona che hanno di fronte.

Come tutti gli obiettivi Leica SL, l’APO-Summicron-SL 1:2/90 ASPH si abbina perfettamente al moderno sistema SL ed è costruito per una lunga vita operativa in condizioni di uso professionale.

Ecco alcune immagini scattate dal fotografo Arndt Sauerbrunn.

Summicron Summicron

 

 

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here