Leica SL2 aggiorna il firmware e aggiunge la modalità multishot per scatti a 187 megapixel!!!

155

modalità multishotLeica ha rilasciato il primo importante aggiornamento del firmware per la sua fotocamera mirrorless professionale di punta, la SL2, una fotocamera strepitosa che abbiamo avuto l’onore di provare lo scorso Ottobre durante un’intensa giornata in Leica a Milano.

Insieme a diverse correzioni di bug e alcuni miglioramenti delle prestazioni, la novità principale per la versione 2.0 del firmware è l’introduzione della modalità multishot ad alta risoluzione, molto attesa. Da quando è stata presentata la fotocamera, la casa madre aveva già iniziato a spargere la voce su questa nuova funzionalità che ora è diventata finalmente realtà.

Questa nuova funzionalità “multishot” utilizza il sistema IBIS (stabilizzatore interno) della fotocamera spostando il sensore di mezzo pixel ad ogni scatto, acquisendo sino a 8 immagini RAW ad alta risoluzione per poi combinarli in un unico file DNG a 187 megapixel!!!

La modalità multishot è limitata all’uso dell’otturatore elettronico, può essere utilizzata con un massimo di 3200 ISO, con un’apertura massima di F16 e disattiva in automatico la stabilizzazione automatica. E’ assolutamente obbligatorio l’uso di un buon treppiede per poter utilizzare questa nuova funzionalità.

Questa nuova modalità Multishot è stata pensata sopratutto per la fotografia di still life e commerciale ma può tranquillamente essere utilizzata anche per la fotografia paesaggistica.

Per ulteriori informazioni (o per il download diretto) su questo nuovo firmware Leica e per poter utilizzare la modalità multishot visitate il sito Web Leica a questo indirizzo.

Oltre a offrire la funzionalità multishot da 187MP, questo aggiornamento firmware apporta alcuni piccoli miglioramenti all’interfaccia utente e offre alcune correzioni di bug.

Scheda Tecnica Leica SL2

modalità multishot

© Riproduzione riservata