"Lewis Hine. American Kids": bambini in America nei primi del '900

Pubblicato il 10/10/2019


bambiniHa aperto al pubblico l'interessantissima mostra fotografica “Lewis W. Hine. American Kids”, bambini immigrati in America nel primo '900, in anteprima nazionale alla Casa di Vetro a Milano.

Come nel film di Sergio Leone “C’era una volta in America”: l'esposizione dedicata alle condizioni di vita e di lavoro di bambini immigrati (per lo più europei, e tra loro i tantissimi italiani) e delle classi sociali più povere negli Stati Uniti ai primi del ‘900, realizzata con le più belle immagini conservate negli archivi della Library of Congress scattate da Lewis Wickes Hine, il grande maestro americano della fotografia sociale, di ritratto e di reportage che ha ispirato gli autori americani degli anni ’30 (in primis Dorothea Lange) al servizio del governo del New Deal del presidente Franklin Delano Roosevelt.

Gli scatti sono tratti dagli archivi, donati al governo degli Stati Uniti, della National Child Labour Committee, o NCLC, la principale organizzazione privata senza fini di lucro protagonista del movimento nazionale di riforma del lavoro minorile a cavallo tra il XIX e il XX secolo.

La sua missione era quella di promuovere "i diritti, la consapevolezza, la dignità, il benessere e l'educazione dei bambini e dei giovani in relazione al lavoro."

[caption id="attachment_18975" align="alignnone" width="800"]bambini “Tommie, giovanissimo lustrascarpe, Canal Street, New York City. Alcuni di questi giovani non conoscono la loro età né quanto guadagnano.” 25 luglio 1924 New York, NY, USA[/caption]

L’iniziativa è inserita all’interno di History & Photography, un progetto rivolto al grande pubblico e a scuole e università che ha per obiettivi raccontare la storia con la fotografia (e la storia della fotografia), valorizzare (sia dal punto di vista documentale che estetico) gli archivi fotografici storici pubblici e privati (e i relativi autori, spesso di grande talento ma sconosciuti), rendere le loro immagini fruibili al grande pubblico e ai più giovani, e infine utilizzarle per supportare l’insegnamento della storia contemporanea sia dal vivo che via internet attraverso una serie di proposte innovative sia tradizionali che digitali e via internet.

[caption id="attachment_18971" align="alignnone" width="800"] Banda di strada – all’angolo tra Margaret e Water street – 4:30 del pomeriggio 1916 June 27. Springfield, Massachusetts, USA[/caption]

Per la prima volta in Italia la mostra è “visitabile” via internet anche per i privati: è infatti possibile, per chi non può raggiungere la Casa di Vetro, visionare la selezione di immagini sugli schermi di casa propria pagando un fee in base al numero di spettatori (costo minimo € 20,00 per n. 4 spettatori) tramite un link riservato e una password a tempo.

Fa parte del pacchetto un pdf di approfondimento (lo stesso a disposizione in mostra) che racconta non solo le immagini ma anche il loro contesto.

[caption id="attachment_18969" align="alignnone" width="800"] (Per la Mostra sul Benessere dei Bambini 1912-13) Sigarette, Spruce St., ragazzi italiani 23 novembre 1912 Providence, Rhode Island, USA[/caption]

Informazioni utili:

Luogo: La casa di vetro - via Luisa Sanfelice, 3 - 20137 Milano

​lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 15:30 alle 19:30 (ultimo ingresso 19:00)

martedì dalle 15:30 alle 22:00 (ultimo ingresso 21:30)

giovedì e domenica chiusa

ingresso € 5,00

A cura di:

Alessandro Luigi Perna

Per il progetto:

History&Photography

Una produzione di:

Eff&Ci - Facciamo Cose

Foto di proprietà di:

Library of Congress

Foto di copertina:

“Ragazzi minatori alla miniera n. 9, Distretto di Hughes Town, Pa. Coal Co. Il ragazzo più piccolo è Angelo Ross”

Gennaio 1911, Pittston, Pennsylvania, USA 

[caption id="attachment_18961" align="aligncenter" width="800"]bambini “Gruppo di lavoratrici in un cotonificio a West. Due di loro sono sotto l'età legale. Una ha dodici anni e l’altra ha quattordici anni secondo il loro Registro di Famiglia. Molto analfabetismo qui.” Novembre 1913, West, Texas, USA[/caption]

[caption id="attachment_18957" align="alignnone" width="800"]bambini Norma Lawrence ha 10 anni e raccoglie da 100 a 150 libbre di cotone al giorno. Trascina il sacco che spesso contiene 50 libbre o più prima di essere svuotato.” Lewis W. Hine. See 4569”. 10 ottobre 1916, Comanche County, Oklahoma, USA[/caption]

[caption id="attachment_18963" align="alignnone" width="800"]bambini Giovanissimi strilloni stanno fumando in un momento di pausa. 9 maggio 1910, St. Louis, Missouri, USA.[/caption]

[caption id="attachment_18959" align="alignnone" width="800"]bambini “Rosie di 7 anni. Sguscia regolarmente ostriche. È il suo secondo anno. Analfabeta. Lavora tutto il giorno. Sguscia solo alcune pentole di ostriche al giorno. (Processo di visualizzazione) Varn & Platt Canning Co.” Febbraio 1913, Bluffton, South Carolina, USA[/caption]

[caption id="attachment_18965" align="alignnone" width="800"] “Un tipico gruppo di lavoratrici sui gradini della scalinata della signora Dolan, 279 Highland Street, Roxbury, Mass” 1912 August. Roxbury, Massachusetts, USA[/caption]

[caption id="attachment_18967" align="alignnone" width="800"] Mentre rubano carbone dal deposito della ferrovia” 29 gennaio 1917 Boston, Massachusetts, USA[/caption]

[caption id="attachment_18955" align="alignnone" width="800"] Una partita a Craps”, un gioco d'azzardo con i dadi tipico degli Stati Uniti Agosto 1908 Cincinnati, Ohio, USA[/caption]