Louis Mendes e la sua fotocamera del 1940 in giro per New York

78

“Tutti ora si possono fare un selfie con un telefono”, dice il fotografo Louis Mendes.Questo è il motivo per cui scelgo di essere diverso”.

Il fotografo americano ha immortalato persone e strade di New York per oltre quaranta anni utilizzando una fotocamera Speed ​​Graphic del 1940. La sua macchina fotografica è perfetta per il suo stile di classe degli anni ’40 e il New York Post ha deciso di realizzate questo breve video sul leggendario fotografo newyorkese.

Louis Mendes è nato e cresciuto a New York City. Come dice lui stesso, la sua fotografia “riflette su ciò che fa, sulla sua personalità”. Non fotografa solo le persone, ma le ascolta e cerca di catturare i loro sentimenti nelle sue foto.

Louis Mendes sottolinea la bellezza della fotografia istantanea che ti consente di vedere la foto entro pochi minuti dal suo utilizzo. Ma non è un’immagine elettronica sul display del tuo telefono. È un’immagine fisica e tangibile. E secondo Mendes, le persone che fotografa amano queste foto in stile retrò.

Il fotografo americano scatta fotografie ogni giorno on la sua Speed ​​Graphic del 1940 e lo fa in diversi quartieri di New York, non rimane mai fermo.

“Amo la vita, amo le persone. Mi piace fotografare e immortalare le espressioni, i sentimenti, le emozioni delle persone. Scatto solo una fotografia, non la ripeto mai. Spero che a loro piaccia quello che produco. Ecco perché lo faccio. Mi viene istintivo, come respirare” dice Louis Mendes