Manfrotto 190 GO, il perfetto treppiede da viaggio

313

Manfrotto 190 GO Qualche mese fa decisi di scrivere la letterina a Babbo Natale. Gli parlai delle mie uscite fotografiche e della fatica che ho sempre fatto nel dovermi portare dietro un treppiede pesante, ingombrante e di bassa qualità. Gli chiesi quindi di aiutarmi e di portarmi (se avesse ritenuto fossi stato bravo) un treppiede leggero, maneggevole e abbastanza robusto da reggere la mia Canon 5D Mk3 che leggera non è di certo! Devo esser stato veramente bravo perchè Babbo Natale mi ha portato il perfetto treppiede da viaggio: il Manfrotto 190 GO.

Manfrotto 190 GOManfrotto 190 GO

Perfetto per chi viaggia molto

Il treppiede è un accessorio fondamentale che non può mai mancare nel corredo di un fotografo. Impossibile non utilizzarlo nella fotografia paesaggistica o in tutti i casi in cui la luce è talmente poca da rendere impossibile lo scatto a mano libera. Il Manfrotto 190 GO è il perfetto treppiede da viaggio! Realizzato in alluminio a 4 sezioni, il Manfrotto 190 GO pesa solamente 1,7 Kg, è compatto, leggero ed è il compagno perfetto per le nostre escursioni fuori porta. Con i suoi soli 45 centimetri da chiuso, il Manfrotto 190 GO è stato studiato per essere compatto e per stare tranquillamente dentro ad uno zaino sulle nostre spalle o dentro ad una valigia. Le nuove chiusure Twist Lock consentono di aprire e chiudere facilmente tutte le sezioni contemporaneamente con un unico movimento della mano. Questo permette di azionare il Manfrotto 190 GO con immediatezza, aiutando ad effettuare gli scatti più importanti con molta più velocità. Questo tipo di chiusure occupano meno spazio rispetto alle leve tradizionali, accrescendo il design compatto del treppiede. Una volta aperto si può estendere fino ad un massimo di 146 centimetri. Manfrotto 190 GO

Agile ed espandibile come non mai!

Oltre alle chiusure Twist Lock, sul Manfrotto 190 GO è progettato per l’aggancio di altri accessori quali luci LED, pannelli riflettenti e tanti altri accessori trasformando di fatto il treppiede in uno studio mobile. La colonna centrale può anche esser messa in posizione orizzontale attraverso un semplice meccanismo azionabile con una sola mano. Assieme a questa caratteristica, il Manfrotto 190 GO ha anche la possibilità di inclinare le 3 gambe sino ad altezza del terreno, cosa quasi mai vista su altri treppiedi. Questo le rende perfetto anche per la macrofotografia, immortalare insetti e fiori a livello del terreno non sarà più un problema! Manfrotto 190 GO

Prezzo di vendita

manfrotto 190 go Il Manfrotto 190 GO è acquistabile direttamente sul sito Manfrotto o su Amazon. Vi consiglio di verificare le offerte su Amazon che sono spesso migliori rispetto al sito del produttore.  Il costo si aggira attorno ai 150/160 euro per la versione senza testa. Se invece fate come me che prendete il pacchetto completo, il Manfrotto 190 GO con testa a sfera costa circa 250 euro. Anche per questa e per tutte le altre combinazioni con teste differenti vi consiglio di verificare i migliori prezzi su Amazon.

Manfrotto 190 GO – Specifiche Tecniche

Peso 1670 g
Collezione / Serie 190
Materiale Alluminio
Portata Massima 7 Kg
Diametro Sezioni 16, 19, 22, 25 mm
Numero di sezioni 4
Angoli della Gamba 25°,46°,66°,88°
Attacco superiore Vite da 3/8″
Altezza minima 9 cm
Altezza massima 146 cm
Massima Altezza (Colonna Centrale Retratta) 122 cm
Lunghezza da chiuso 45 cm
Upper Disc Diameter 60 mm
Carrying Bag Included none
Colonna Centrale Rapid
Colore Nero
Easy Link Yes
Tipo di gamba Tubo singolo
Tipo di bloccaggio Twistlock
Temperatura di Lavoro Massima 60 C
Temperatura di Lavoro Minima -30 C

Conclusioni

Concludendo non posso che dire grazie a Babbo Natale che mi ha portato il miglior treppiede possibile. Il Manfrotto 190 GO è il perfetto compagno di viaggio che porterò sempre con me.

Mi piacerebbe sapere se anche voi utilizzate questo treppiede e cosa ne pensate, lasciatemi un messaggio qua sotto, sono molto curioso.

Di seguito potrete vedere un video (in inglese) con la recensione completa del Manfrotto 190 GO, vederlo in azione rende molto meglio l’idea! A presto…

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here