Oggi è il giorno del Manhattanhenge 2018, il tramonto più bello del mondo

32

Oggi 30 Maggio 2018 è il giorno del Manhattanhenge, uno degli spettacoli naturali più affascinanti da ammirare se vi trovate tra i grattacieli di New York.

Noto anche come “solstizio di Manhattan”, il Manhattanhenge corrisponde al momento in cui il sole, tramontando, si allinea perfettamente con il reticolato di strade che attraversano l’isola di Manhattan da est ad ovest.

La luce del disco solare che filtra tra i grattacieli è uno spettacolo mozzafiato, senza dubbio uno dei tramonti più belli che potrete godere a New York e non solo.

Il termine Manhattanhenge è un chiaro gioco di parole tra Manhattan e Stonehenge, il famoso sito di monoliti in Inghilterra, dove ogni anno in molti si radunano per assistere al mistico allineamento del sole con la pietra principale di accesso, in occasione del solstizio d’estate.

Manhattanhenge è diventato un evento da non perdere per i turisti (e non solo), che ogni anno si radunano a New York per ammirarlo e fotografarlo. I punti giusti da cui godersi al meglio lo spettacolo sono la 14esima, 23esima, 34esima, 42esima , 57esima strada e le parallele vicino a queste ultime.

Manhattanhenge

Il fenomeno si verifica 2 volte all’anno, approssimativamente a fine Maggio e a metà Luglio. Le date variano in funzione del solstizio d’estate, che ogni anno non cade esattamente lo stesso giorno. Di seguito le date in cui potrete ammirare il Manhattanhenge nel 2018

Ecco le date previste del Manhattanhenge 2018

GiornoOraTipo
29 maggio 201820:13mezzo sole
30 maggio 201820:12sole pieno
12 luglio 201820:20sole pieno
13 luglio 201820:21mezzo sole

Se avete la fortuna di essere in vacanza in questi giorni a New York, non potrete fare a meno di restare incantati dallo spettacolo del Manhattanhenge! Armatevi di macchina fotografica, di un buon treppiede (ci sarà molta gente) e unitevi ai fotografi professionisti e ai semplici turisti che vorranno immortalare questo meraviglioso tramonto.

Manhattanhenge

Manhattanhenge Manhattanhenge

© Riproduzione riservata