Panasonic Lumix S1H, la prima mirrorless al mondo con video in 6K

41

Lumix S1H

Panasonic ha confermato le voci delle ultime settimane confermando ufficialmente, con un comunicato sul sito web, che questo autunno lancerà sul mercato la prima fotocamera mirrorless full frame al mondo a riprendere video in 6K!

La Panasonic Lumix S1H è stata progettata sulla base delle esperienze fatte dal 2009 ad oggi con i modelli GH, GH4 4 GH5, la prima mirrorless ad offrire la registrazione a risoluzione Ultra HD 30/60p con campionamento del colore in 4:2:2 a 10-bit

La Lumix S1H sarà in grado di registrare video in 6K (formato 3:2) a 24fps o in 5,9K (formato 16:9) a 30fps. A ciò si aggiungerà la possibilità di riprendere video in 4K a 10 bit a 60 fps.

I tecnici di Panasonic non hanno lavorato solamente sulla risoluzione ma anche sulla qualità della ripresa. Sulla Lumix S1H, grazie a tecnologie come V-Log e V-Gamut, si riescono a superare i 14 STOP di gamma dinamica, la stessa utilizzata dalla Panasonic Cinema Varicam, videocamera di altissimo livello usata in ambito cinematografico.

Ultima, ma non ultima, caratteristica estremamente migliorata sulla Lumix S1H rispetto al passato è la durata dei video in alta risoluzione. Il risaldamento del sensore nelle mirrorless è un problema attuale che è presente su quasi tutte le fotocamere sul mercato.

Tale surriscaldamento porta all’interruzione della registrazione dopo pochi minuti in 4K. Panasonic è riuscita a disperdere questo calore e a garantire la registrazione dei filmati senza limite di tempo, la Lumix S1H può registrare video in 6K sino a esaurimento della batteria o della memoria.

Una qualità eccellente di ripresa associata al peso e alla maneggevolezza di una mirrorless rendono la Lumix S1H la compagna perfetta per vidomaker esigenti.

Lumix S1H si inserirà nella gamma delle full frame L-Mount, completando il quadro delle fotocamere marchiate S1, a partire dal prossimo autunno. Il prezzo indicativo (non è ufficiale) sarà attorno ai 4000 dollari.