Red Bull e le fotografie più adrenaliniche ed estreme del 2017

Pubblicato il 05/12/2017


Red Bull

Da quando il “Dangerous Sports Club” dell’Università di Oxford ha diffuso il primo bungee jumping (salto con l’elastico) del mondo nel 1979, la moda per le imprese adrenaliniche si è propagata.

Paracadutismo, B.A.S.E. jumping e l’ordinario bungee jumping, sono però ormai roba d'altri tempi, perché sembra che non ci siano limiti che gli esseri umani non siano disposti a oltrepassare pur di divertirsi.

Da diversi anni a questa parte dove c'è uno sport estremo c'è anche il marchio Red Bull che ha fatto di questi sport un proprio marchio publicitario.

A fianco di questi atleti, al limite dell'essere degli stuntman, ci sono sempre decine di fotografi Red Bull pronti ad immortalare le prodezze e le assurdità di questi "pazzi" che, a volte, rischinano anche la vita pur di divertirsi.

Negli ultimi 12 mesi Red Bull ha collezionato un infinità di immagini incredibili da far togliere il fiato all'osservatore. Da 3 pazzi che si lanciano in tuffo da una montagna a altri matti che saltano da un tetto ad un altro sui grattacieli, da uno sciatore d'acqua che si fa trainare da un aereo a quello che si lancia in discesa giù per i monti con la sua mountain bike.

C'è di tutto in questi scatti selezionati da Red Bull come i migliori scatti adrenalinici del 2017.

[caption id="attachment_8046" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Nicolas Ivanoff sorvola con il suo aereo acrobatico il palazzo presidenziale ad Abu Dhabi[/caption]

[caption id="attachment_8047" align="alignnone" width="893"]Red Bull Martin Sonka durante il Red Bull Air Race World Championship 2017 in Ungheria[/caption]

[caption id="attachment_8048" align="alignnone" width="1000"]Red Bull David Colturi, Andy Jones and Kyle Mitrione si lanciano da 21 metri a Sao Azores, in Portogallo.[/caption]

[caption id="attachment_8049" align="aligncenter" width="1000"]Red Bull Marco Waltenspiel, Amy Chmelecki e Marco Fuerst in volo sopra all'isola del cuore in Croazia[/caption]

[caption id="attachment_8050" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Miles Daisher, base jumper in Giordania.[/caption]

[caption id="attachment_8051" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Robin Leroy si fa trainare sugli sci da un aereo[/caption]

[caption id="attachment_8052" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Markus Stoeckl si lancia giù per una montagna del Cile a tutta velocità[/caption]

[caption id="attachment_8054" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Carson Storch e il downhill sulla Axel Heiberg Island, in Canada[/caption]

[caption id="attachment_8037" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Angy Eiter scala "Planta de Shiva" in Spagna[/caption]

[caption id="attachment_8038" align="alignnone" width="957"]Red Bull Kenny Belaey salta dal monte Kjeragbolten in Norvegia[/caption]

[caption id="attachment_8039" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Alex Mason cammina su una corda sul Jackson hole nel wyoming durante l'eclissi totale di Agosto 2017[/caption]

[caption id="attachment_8040" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Eduard Nikolaev del Team KAMAZ durante una gara in Russia[/caption]

[caption id="attachment_8041" align="alignnone" width="1000"]Red Bull L'asutraliano Rhiannan Iffland si lancia da un trampolino di 21 metri nel Lago Ranco, in Cile.[/caption]

[caption id="attachment_8042" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Il bielorusso Viktar Maslouski si lancia dal terrazzo di un appartamento a Polignano Mare da un'altezza di 25 metri.[/caption]

[caption id="attachment_8044" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Il tuffo da una cascata in Bosnia dell'atleta australiano Rhiannan Iffland[/caption]

[caption id="attachment_8045" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Levi Sherwood si esibisce in un doppio black flip con la sua moto da cross[/caption]

[caption id="attachment_8036" align="alignnone" width="1000"]Red Bull Zen Shimada, Kenichi Sato, e Jason Paul si divertono saltando sui trav di un grattacielo[/caption]

amazon