Canon EOS 1-D X Mark III è ufficiale! Ecco la punta di diamante del colosso giapponese

303

Canon EOS 1-D X Mark IIIEra nell’aria, lo si sapeva, ma non era ancora ufficiale. Oggi al CES di Las Vegas, Canon ha presentato ufficialmente la sua reflex più completa e top di gamma: la Canon EOS 1-D X Mark III.

Un mostro di velocità che mette sul piatto 4 anni di ricerche e innovazioni rispetto al modello precedente. Sono oltre 100 le migliorie apportate a questa nuova Canon EOS 1-D X Mark III rispetto alla versione II.

Di dimensioni generose ma dal peso contenuto, la Canon EOS 1-D X Mark III è progettata per professionisti che prediligono la fotografia naturalistica o sportiva, la sua iper velocità nello scatto permette al fotografo di non perdersi un attimo della scena di fronte a lui. La sua uscita è in perfetto tempismo con le olimpiadi di Tokio di quest’estate, oltre ai campionati europei di calcio.

In questo modello Canon ha cercato di “unire” l’affidabilità e la precisione delle reflex con la flessibilità e le ultime innovazioni apportate sulle mirrorless.

Sensore e filtro

Sulla Canon EOS 1-D X Mark III troviamo un sensore CMOS full frame da 20.1 megapixel di nuova generazione progettato ottenere altissime prestazioni e per ridurre al minimo il rumore nello scatto finale.

La gamma dinamica è decisamente migliore rispetto al modello precedente e la sensibilità ISO è stata portata da 100 a 102.400 (espandibile da 50 a 819200!!!!)

Canon EOS 1-D X Mark III ha un’altra interessante caratteristica ed è quella di avere un nuovo filtro passa-basso che lavora a 4 livelli (invece che 2 come le altre). Questo comporta immagini più nitide ed evita l’effetto moiré.

Canon EOS 1-D X Mark III

Processore Digic X

Al fianco del nuovo sensore CMOS è stato messo il nuovissimo processore d’immagine Digic X che permette di elaborare le immagini ben 3 volte più veloce rispetto al modello precedente.

Non solo, questo nuovo processore permette di registrare pazzeschi video RAW da 5.5K a 12 bit (funzionalità vista sino ad ora solo sulle videocamere professionali cinematografiche) e di passare dai precedenti 170 scatti Raw continui a ben 1000 scatti senza riempire il buffer!!!

Ovvio che per poter memorizzare tutta questa marea di dati servono schede di memoria molto ma molto veloci. Ecco perchè sulla Canon EOS 1-D X Mark III sono stati messi 2 slot per schede di memoria CFExpress che arrivano a registrare dati a 2 giga al secondo (GIGA!), esattamente il doppio rispetto alle attuali XQD.

Canon EOS 1-D X Mark III

Autofocus iper veloce

Altra spettacolare novità su questa fotocamera riguarda il miglioramento del comparto di autofocus per andare incontro alle esigenze dei fotografi naturalistici e sportivi che sentivano il bisogno di avere una fotocamera che li supportasse nell’inseguimento del soggetto pur mantenendolo sempre a fuoco.

Grazie al deep learning e alle tecnologie utilizzate sulle mirrorless, i tecnici Canon sono riusciti a migliorare sensibilmente il tracking di un soggetto, ora anche con la possibilità di seguire solamente gli occhi.

I punti di messa a fuoco passano da 65 a 191 (di cui 155 a croce) e, grazie ad un ulteriore processore Digic 8 utilizzato solo per il comparto di autofocus, la messa a fuoco è diventata molto più precisa anche in condizioni di scarsissima luce.

Canon EOS 1-D X Mark III

Video in qualità cinematografica

Canon EOS 1-D X Mark III non è solamente una macchina fotografica! Gli ingegneri Canon hanno introdotto su questa nuova “ammiraglia” anche la possibilità di registrare video RAW a 12 bit, caratteristica vista sino ad ora solamente sulle videocamere cinematrografiche professionali.

Connessioni

Sulla Canon EOS 1-D X Mark III sono presenti i moduli wifi e bluetooth e anche il GPS è già integrato per arricchire le immagini con i dati EXIF del luogo di scatto.

C’è ovviamente la possiblità di trasferire file al computer via FTP o di prendere il controllo remoto della fotocamera attraverso l’APP Canon Camera Connect.

Batteria, peso, dimensioni e prezzo

Anche dal punto di vista della batteria sono stati fatti enormi progressi. Grazie alla riduzione dei consumi energetici, la batteria garantisce ben 2850 scatti!!! (nel modello precedente erano 1200)

Il peso di questa ammiraglia è di 1440 grammi e le sue dimensioni sono 158 x 167 x 83 mm.

Ultimo ma non ultimo il prezzo. Una fotocamera con questi muscoli non può certamente costare poco ma siamo certi che vale tutti questi soldi. Canon EOS 1-DX Mark III sarà disponibile a partire dal 13 febbraio al prezzo di 7649,99 euro per il solo corpo macchina.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here