Samsung smetterà di produrre fotocamere digitali

Pubblicato il 11/04/2017


samsung

Samsung è conosciuta a livello mondiale principalmente come produttore di smartphone ma l'azienda sudcoreana produce una vasta gamma di prodotti differenti. Si va dai televisori agli elettrodomestici passando da notebook e prodotti per l'informatica. C'è però una categoria di prodotti che però non è MAI riuscita a far partire: quella delle fotocamere digitali.

Il sito sudcoreano di notizie economiche "The investor" riporta notizie non ufficiali ma molto realistiche sul fatto che Samsung stia abbandonando definitivamente il mercato delle fotocamere digitali per buttarsi nel mondo del "digital imaging" attraverso nuovi prodotti super tecnologici. L'ultima fotocamera che l'azienda sudcoreana ha lanciato sul mercato è stata la NX500 nel 2015, da quel momento in avanti c'è stato solo il buio totale!

"Non produrremo più fotocamere digitiali", ha detto un'anonimo dirigente Samsung al sito "The investor", "ma svilupperemo un nuovo tipo di prodotto legato alla fotografia e al digital imaging per continuare il nostro business".

samsung

Questo nuovo tipo di prodotto, sentendo i rumors in giro, riguarderà quasi sicuramente speciali telecamere a 360 gradi che permetteranno di acquisire video mai visti prima, ma non c'è nulla di ufficiale ancora.

Samsung ha perso competitività con l'avvento delle sempre più evolute fotocamere sugli smartphone. A differenza di Nikon e Canon che hanno il mercato delle fotocamere come loro primo obiettivo, Samsung ha sviluppato molto il mondo degli smartphone perdendo competitività sulle fotocamere digitali non potendo più competere con gli altri grandi marchi.

La notizia non è stata ancora confermata dalla casa sudcoreana ma penso che non vedremo più fotocamere samsung esposte nelle vetrine di negozi. Ci dovremo accontentare delle fotocamere che Samsung metterà sui propri smartphone, sempre più belli, costosi e complessi.

 

amazon