Selfie? No, grazie. Preferisco morire. Ecco il genio del giorno

Pubblicato il 26/04/2019


Il genio del giorno si chiama Stephanie Leigh Rose, una giovane artista e fotografa che si è inventata un modo umoristico di protestare contro la continua ed incessante moda di farsi dei selfie ovunque, in particolar modo di fronte a monumenti e luoghi famosi in tutto il mondo.

Nessun trucco o labbra in fuori, nessuna luce artificiale e nessun effetto particolare. Stephanie Leigh Rose, il genio del giorno, è semplicemente una donna che "muore" di fronte ai luoghi famosi, gli stessi dove migliaia di persone ogni giorno si scattano selfie.

Ovviamente si tratta di una morte finta anche se dalle immagini può sembrare assolutamente vera. Stephanie è sempre con la faccia rivolta verso il basso, con i capelli spettinati e nelle posizioni più strane possibili.

Il progetto "STEFDIES" è diventato immediatamente virale e le sue foto hanno fatto il giro del mondo. In una recente intervista, Stephanie  ha dichiarato: "Le mie foto sono degli anti selfie. Nell'epoca dei bastoni per selfie, delle labbra in fuori alla Kardashian e al fotoritocco con Photoshop, abbiamo perso letteralmente il valore del fare una fotografia".

“Quando ho pubblicato i primi scatti di questo progetto, ho ricevuto un’incredibile risposta da parte di amici e sconosciuti; qualcosa di ridicolo nelle pose o nelle reazioni dei passanti, ha divertito chi ha visto le foto”, ha proseguito Stephanie “Ho realizzato che volevo continuare a portare qualcosa di positivo nel mondo, e allo stesso tempo usare l’arte per sintetizzare i miei sentimenti e pensieri per quanto riguarda la nostra impermanenza su questa terra."

Ognuno di voi giudichi come meglio crede questa particolare forma di protesta. Io la trovo geniale.

genio del giorno genio del giorno genio del giorno genio del giorno genio del giorno