Shot on iPhone. Apple lancia un concorso per foto notturne fatte con iPhone

126

Shot on iPhone giunge alla sua seconda edizione. Il concorso fotografico lanciato da Apple tra il 10 e il 29 gennaio 2020 cercherà foto eccezionali scattate solamente con iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max.

Il tema di quest’anno sono le foto notturne. Una giuria di giudici selezionati valuterà tutte le immagini e decreterà le cinque foto vincenti il ​​4 marzo 2020.

Tutti i modelli di iPhone 11 dispongono di un nuovo sensore Wide con pixel di messa a fuoco al 100 percento che abilita la modalità notturna, dando la possibilità di scattare foto in condizioni di scarsa luminosità mai realizzati prima su iPhone.

Le foto vincitrici del “shot on iphone” compariranno su tutti i siti Apple del mondo e sulla pagina ufficiale d’Instagram. Potranno anche apparire in campagne digitali, negli Apple Store, sui cartelloni pubblicitari o in una mostre fotografica di terze parti.

Non solo, Apple dopo le polemiche dello scorso anno ci tiene ad affermare che i 5 vincitori verranno ricompensati in denaro e che gli verrà pagata una tassa per la licenza d’uso da parte di Apple.

Shot on iPhone 11 Pro Max in Night mode by Eric Zhang.

Da adesso fino al 29 gennaio, chiunque abbia un iPhone 11 abilitato alla modalità Notte è invitato a inviare foto in modalità Notte al concorso tramite Instagram e Twitter utilizzando gli hashtag #ShotoniPhone e #NightmodeChallenge. Potete anche inviare foto ad alta risoluzione via e-mail inviandole all’indirizzo shotoniphone@apple.com

Foto di copertina: Shot on iPhone 11 Pro in Night mode by Austin Mann.

Occasione -5%
Apple iPhone 11 Pro (64GB) - Grigio Siderale
  • Resistente alla polvere e all'acqua (4 metri fino a 30 minuti, IP68)
  • Sistema a tripla fotocamera da 12MP (ultra-grandangolo, grandangolo e teleobiettivo) con modalità Notte, modalità Ritratto e registrazione video 4K fino a 60 fps
  • Fotocamera anteriore TrueDepth da 12MP con modalità Ritratto, registrazione video 4K e slow-motion
  • Face ID per l'autenticazione sicura e Apple Pay
  • Chip A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here