Sony A7R IV: 61 megapixel di pura qualità

261

Sony A7R IV

Sony oramai è inarrestabile, in particolar modo nel mondo delle mirrorless dove è sempre stata lader indiscussa. In un evento a New york, nei giorni scorsi, ha presentato la prima reflex full frame al mondo a superare la barriera dei 60 megapixel di risoluzione.

Sony A7R IV perfeziona i modelli precedenti sotto ogni aspetto, pur mantenendo un peso minimo e un ingombro ridotto, e sarà sul mercato a partire da Settembre ad un prezzo che si aggirerà attorno ai 4000 euro per il solo corpo.

La scocca, composta da una lega di magnesio, è stata migliorata dal punto di vista dell’impugnatura in modo da massimizzare il confort nella presa. Sono state intodotte ulteriori guarnizioni, rispetto ai modelli precedenti, che la rendono impermeabile all’acqua e alla polvere.

Il cuore della Sony A7R IV è composto da un sensore CMOS retroilluminato a pieno formato da ben 61 megapixel (43% di risoluzione in iù rispetto al modello A7 III) ed è affiancato dal potentissimo processore d’immagine Bionz X. Impressionante anche la gamma dinamica che arriva sino a 15 STOP mentre la raffica arriva a 10 scatti al secondo! La sensibilità ISO varia da 100 a 32000 estensibili a 50-102.400

All’interno della Sony A7R IV troviamo anche uno stabilizzatore a 5 assi che comporta un vantaggio di oltre 5 STOP per l’otturatore. L’autofocus, a rilevamento di fase, presenta ben 567 punti coprendo ben il 74% del frame.

Sony A7 R IV

Migliorato anche il comparto video. Sulla Sony A7R IV è possibile registrare video in 4K a 30fps o anche in modalità “super 35mm” che prevede una registrazione senza pixel binning.

Sono incluse anche le modalità S-Log 2 e S-Log 3 e HDR. E’ presente inoltre la funzionalità “tracking eyes” che permette di mettere a fuoco continuamente, in automatico, gli occhi del soggetto ripreso.

Sony A7 R IV

Grandi miglioramenti anche dal punto di vista del mirino elettronico. Sulla Sony A7R IV è presente un mirino da 5,76 megapixel, ben 1.6 volte di più rispetto al modello precedente, sul quale si ha anche la possibilità di settare la frequenza di aggiornamento tra 60 e 120 fps.

Ben 2 le richieste degli utenti che Sony ha deciso di scoltare e d’introdurre nella nuova Sony A7R IV: un doppio slot UHS-II e un meccanismo di blocco sulla ghera della compensazione dell’esposizione.

La batteria infine è stata estesa a 650 scatti circa. Come detto all’inizio articolo, Sony A7R IV sarà sul mercato a partire da Settembre 2019 ad un prezzo che si aggirerà attorno ai 4000 euro per il solo corpo.

Occasione -16%
Sony Alpha 7M3 - Fotocamera Digitale Mirrorless ad Obiettivi Intercambiabili, Sensore CMOS Exmor Full-Frame da 24.2 MP retroilluminato, Stabilizzazione Integrata, Dual Slot, ILCE7M3B, Nero
  • Fotocamera digitale mirrorless Sony con sensore Full-Frame CMOS Exmor 24.2 megapixel retroillluminato
  • Processore di immagini Bionz X, 693 pt fast hybrid af, 10 fps
  • Iso 100-51200, Otturatore 1/8000-30 sec, Batteria NPFZ100 710 scatti
  • Registrazione video 4K UHD 2160p, S-log3 e Hlg, stabilizzazione integrata a 5 assi
© Riproduzione riservata