C'è una Sony a7S II all'esterno della ISS che cattura immagini e video della terra in 4K

Pubblicato il 31/07/2017


Sony a7S IILa Sony a7S II è la prima fotocamera commerciale montata ufficialmente da qualche settimana all'esterno della stazione spaziale internazionale.

Sino a quel momento la ISS montava una fotocamera speciale ma l'agenzia giapponese JAXA ha voluto provare a sostituirla con la Sony a7S II per vedere come si sarebbe comportata in queste condizioni estreme...e il risultato è incredibile!

JAXA ha fatto diverse prove sulla Sony A7S II prima di montarla sulla ISS in modo da garantire che la fotocamera potesse resistere all'ambiente tutt'altro che amichevole dello spazio in particolar modo alle brusche variazioni di temperatura e alle tempeste cosmiche.I test sono iniziati nel 2014!

Sony a7S IITerminati i test, un particolare modulo ha portato la fotocamera sulla ISS e l'ha installata all'esterno della stazione orbitante. La Sony A7S II è montata su un modulo sperimentale giapponese KIBO che è dotato di un braccio robotico per regolare l'apparecchiatura senza dover inviare un astronauta all'esterno della stazione spaziale.

Sony a7S IITenendo in considerazione che la stazione spaziale internazionale viaggia ad una velocità di 7,66 Km al secondo e che compie un'orbita sulla terra in soli 90 minuti, possiamo renderci conto a quali condizioni debba resistere la Sony A7S II!

Sony a7S II

Sony a7S IIJAXA dice che oltre che ad essere estremamente resistente, la Sony A7S II è perfetta in condizioni di scarsa illuminazione, cosa che la precedente fotocamera installata non aveva.

Nei giorni scorsi Sony ha condiviso, sul suo sito specifico, i primi video in 4K catturati dalla Sony. Eccoli qua sotto.