Sony A9: mostruosa mirrorless dalle qualità strabilianti

123

Sony A9

Dopo aver visto Sony superare Nikon nel mercato americano delle fotocamere full frame, ecco che l’azienda giapponese lancia sul mercato una mostruosa mirrorless full-frame dalle caratteristiche pazzesche. Il nuovo gioiello appena uscito sul mercato si chiama Sony A9, una fotocamera con un sensore CMOS full-frame di tipo “stacked” con risoluzione pari a 24,2 megapixel.

Al fianco del sensore, sulla Sony A9 troviamo il nuovo processore BIONZ X e il chip di acquisizione LSI che garantiscono una velocità nell’elaborazione dei dati di oltre 20 volte più veloce rispetto alla precedenti mirrorless di Sony.

Con la nuova Sony A9 è possibile scattare ininterrottamente fino a 20 fotogrammi al secondo in raffiche da 241 immagini RAW o 362 in JPG con una velocità dell’otturatore che può arrivare addirittura a 1/32.000 di secondo!!!

Sony A9

Il sistema di messa a fuoco della Sony A9 ha 693 punti di messa a fuoco a rilevamento di fase e coprono il 93% dell’interno fotogramma. La sensibilità ISO ha un range da 100 a 51.200 espandibile da 50 a 204.800

L’ormai onnipresente, almeno per Sony, stabilizzazione a 5 assi fa il paio con un otturatore anti-distorsione completamente elettronico e silenzioso, privo di vibrazioni. Sul retro è presente uno schermo LCD orientabile da 3″ con touch screen e una risoluzione pari a 1.440.000 punti.

La Sony A9 monta la nuova batteria Z che ha la capacità doppia rispetto alle precedenti versioni. Sono inoltre presenti un doppio slot per le memory card, una porta ethernet, il modulo bluetooth, il modulo wifi, un’uscita micro HDMI, un ingresso microfono, un’uscita cuffie e una porta usb.

Sony A9

Infine non dimentichiamoci con la Sony A9 offre la possibilità di realizzare riprese 4K che sfruttano la larghezza completa del sensore di immagine full-frame ottenendo video dalle qualità impressionanti.

“L’otturatore anti-distorsione della Alpha 9, silenzioso, privo di vibrazioni e dei rumori meccanici prodotti da specchio o otturatore è l’apparecchio fotografico ideale per tutte le situazioni di ripresa dove la discrezione è necessaria”, ha sottolineato Yas Nagata, Senior General Manager Digital Imaging Group Sony Imaging.

Sony A9

“La nuova ammiraglia impone un nuovo standard in termini di velocità e precisione di messa a fuoco raggiunti grazie alla combinazione fra sensore di immagine Exmor RS, processore BIONZ X e il chip di acquisizione LSI che garantiscono una potenza di elaborazione tale da consentire un calcolo di AF/AE velocissimo ed eliminare la latenza della visualizzazione dell’EVF.

Il processore e il chip di acquisizione LSI contribuiscono al buffer di scatto continuo esteso che consente ai fotografi di scattare rapidamente fino a 20 fps con monitoraggio continuo dell’AF/AE. Il sistema AF legge movimenti complessi e irregolari con una precisione mai vista prima, con il calcolo dell’AF/AE fino a 60 volte al secondo, indipendentemente dal rilascio dell’otturatore e dall’acquisizione del fotogramma. Inoltre, il mirino elettronico funziona senza interruzioni”

La Sony A9 uscirà sul mercato italiano a partire da Giugno 2017. Il prezzo non è per tutti. 5300 euro per il solo corpo macchina! Un mostro!!!

Caratteristiche tecniche:

Esposizione

 Tempi di scatto  30″ – 1/32000
 Compensazione  +/- 5 stop in passi di 1/3
 Modalità esposizione  M, S, A, P, Scena
 Tipi di esposimetro  Multi-Area, Semi-Spot, Spot

 Funzionalità

 Stabilizzazione  Si
 Autofocus (n. aree AF)  693
 Micro-regolazione AF  Si
 Live View  Si
 MLU/SS  Non necessario (questa è una fotocamera senza specchio)
 Anti-polvere  Si
 Modalità video  4K (3840 x 2160p) @ 30 FPS
 WiFi  Si
 GPS  No
 USB  micro-USB (2.0)
 Ricarica via USB  Si

 Costruzione

 Formati file  JPEG, RAW
 Touchscreen  Si
 LCD  3.0″, 800 x 600 pixels, articolato
 Mirino  Elettronico, copertura 100%, 0.78x
 Flash incorporato  No
 Memoria  SD, SDHC, SDXC
 Batteria  Li-Ion
 Tropicalizzazione  Si
 Subacquea  No
 Peso  673 g
 Dimensioni  127 x 96 x 63 mm
© Riproduzione riservata