Sony supera Nikon nel mercato americano delle full-frame

35

mercato americano

Negli ultimi mesi Sony sta veramente facendo qualcosa d’incredibile riguardo al mondo della fotografia e, in particolar modo, nella produzione di fotocamere digitali.

Non solo Sony è diventata la miglior marca al mondo per quanto riguarda il segmento delle mirrorless ma sta anche guadagnando molto terreno nel mercato delle reflex professionali, in particolar modo nel mercato americano.

La notizia di oggi ha dell’incredibile: per la prima volta nella storia Sony ha superato Nikon nel mercato americano delle reflex full-frame posizionandosi al secondo posto dopo Canon!

mercato americano

La crescita di Sony, nei mesi di Gennaio e Febbraio 2017, è stata del 23% rispetto all’anno precedente. Da notare che il mercato delle full-frame, senza Sony, avrebbe perso il 2% mentre con essa è balzato al +5%.

In particolare, la crescita sul mercato americano è dovuta alla popolarità della Sony a7R II e della A7s II, due reflex full-frame che hanno ricevuto recensioni entusiastiche da tantissimi fotografi professionisti. Il loro sensore è al momento considerato il miglior sensore al mondo per quanto riguarda il segmento full-frame.

mercato americano

Il nostro impegno per migliorare ogni giorno è più forte che mai”, ha detto Neal Manowitz, VP di Digital Imaging di Sony America. “Ascoltiamo sempre i nostri clienti e uniamo il loro feedback con la nostra intensa passione per l’innovazione per cercare di fornire prodotti, servizi e supporto come nessun altro.

Sarà anche dovuto alla recente dichiarazione di Nikon di dover ristrutturare completamente l’azienda che ha permesso a Sony di scalzare il secondo posto sul podio, fatto sta che il predominio del mercato americano che per anni ha visto solo Canon e Nikon come leader mondiali ora avrà Sony come terzo incomodo. Ora staremo a vedre le contromosse di Nikon per riprendersi le quote di mercato perse.

Voi cosa ne pensate? Avete avuto la fortuna di provare reflex ful-frame Sony?

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here