Lo spettacolo mozzafiato delle cascate del niagara congelate

33

cascate del niagara

Le cascate del Niagara sono un posto meraviglioso da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, tuttavia in inverno, soprattutto in questo periodo di freddo intenso in tutto il Nord America, sono davvero uno spettacolo mozzafiato.

Il brusco calo delle temperature di questi ultimi giorni, precipitate a -15 °C sotto zero tra lo Stato di New York e quello canadese dell’Ontario, ha provocato il parziale congelamento delle cascate del Niagara, un fenomeno non raro che capita sempre più spesso.

Il congelamento è ovviamente parziale perchè servirebbe uno stravolgimento cimatico pazzesco per congelare le 3.160 tonnellate d’acqua che ogni secondo cadono per oltre 50 metri di altezza. Questo spesso strato di ghiaccio copre parzialmente il forte rumore dell’acqua che scorre sotto di esso creando un suono ovattato, quasi fiabesco.

Ecco quindi che le cascate più famose al mondo trasformano in un paesaggio surreale stile “film Narnia” attirando un sacco di turisti e una marea di fotografi professionisti e NON che, in condizioni non proprio agevoli sopratutto per l’attrezzatura, immortalano tutta la magia delle cascate del Niagara che vedete qua sotto.

Non so voi, ma a me viene freddo solo a guardare le immagini…..e dire che adoro l’inverno e il suo freddo!

cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara

cascate del niagara

cascate del niagara

cascate del niagaracascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara cascate del niagara

© Riproduzione riservata