Steve Jobs e la sua grande passione per la fotografia

227

Steve JobsDi Steve Jobs ne abbiamo sentite e lette di ogni genere. Se vi è capitato di leggere la biografia scritta da Walter Isaacson, dove vengono raccontati molti aneddoti anche della vita privata, vi sarete resi conto del carisma e della passione per la perfezione che Jobs aveva in modo ossessionante.

C’è però una cosa che non si sapeva di lui e che è uscita solamente in questi giorni: la sua grande passione per la fotografia!

A raccontarlo è stato Chris Hynes, che ha lavorato con Jobs per 20 anni, spesso a stretto contatto con lui. Chris dice che Steve Jobs non si muoveva mai senza la sua adorata macchina fotografica (purtroppo non è stato svelato il modello, giusto per curiosità) e appena poteva si prendeva qualche ora di tempo per andare a scattare foto in mezzo alla natura.

La cosa più incredibile, scoperta appunto in questi giorni, è che molti degli sfondi di Mac OS X 10.5 Leopard, furono scattati da Jobs che volle tenere in grande segreto il fatto di essere lui l’autore.

Nel video qua sotto, Jobs presenta il nuovo sistema operativo alla conferenza di WWDC di Apple del 2007, anno in cui nacque anche l’iPhone. Al minuto 2.30 Jobs dice che per la versione 10.5 di Mac OS X sono stati scelti “sfondi bellissimi”, senza però specificare che fu lui stesso a scattare quelle foto.

A parte la foto macro dell’erba con la ruggiada, le altre foto di Steve Jobs presenti sul Max OS X Leopard non sono un granché ma ci piace pensare alla sua vena artistica e al suo “Think different” applicato anche nella fotografia.

Eccovi le foto di Steve Jobs prensenti sul sistema operativo di Apple nel 2007:

Steve JobsSteve Jobs

Steve Jobs
  • Isaacson, Walter (Author)
© Riproduzione riservata