Yosemite Falls: lo spettacolo delle cascate di fuoco che rischiano di rimanere a secco

158

Yosemite FallsLe Yosemite Falls sono le cascate più alte dell’america settentrionale (e tra le più alte al mondo) e si trovano all’interno del parco naturale dello Yosemite, a circa 350 Km da San Francisco.

Con i loro 740 metri di altezza le Yosemite Falls sono una grande attrazione per molti turisti che ogni anno visitano il parco per poterle ammirare in tutto il loro splendore.

Splendore che in queste settimane di Febbraio si trasforma in un qualcosa di unico al mondo. Nella parte più alta delle cascate, il sole al tramonto si riflette creando un effetto visivo pazzesco, l’acqua che scende dalle Yosemite Falls sembra trasformarsi in lava, un fiume di fuoco che precipita dalla montagna.

Questo fenomeno, che dura 2 settimane in Febbraio, attrae migliaia di fotografi da tutto il mondo che si accalcano ai piedi delle Yosemite Falls per trovare l’angolo perfetto per immortalare l’effetto delle cascate di fuoco.

Quest’anno però c’è un grosso problema. A causa delle pochissime precipitazioni degli ultimi periodi, le cascate potrebbero essere completamente secche mandando in fumo tutto lo spettacolo atteso da molti appassionati.

Il National park service ha diramato un allerta sul sito avvertendo i fotografi che si accalcheranno tra il 13 e il 27 di Febbraio 2020 che potrebbero rimanere delusi a causa dalla poca acqua presente. Se inceve dovesse piovere, i tanti fotografi presenti potranno tornare a casa con uno scatto simile:

Yosemite Falls
@Cedric Letsch – unsplash.com

A seguito del grande afflusso di fotografi dello scorso anno (oltre 2.000 visitatori hanno inondato il parco, calpestando aree sensibili e lasciando alcuni punti disseminati di rifiuti) lo  Yosemite sta implementando nuove restrizioni sul traffico, sui parcheggi e sull’accesso al parco in generale.

Tra le ore 12.00 e le 19.00 tutti i giorni tra il 13 e il 27 febbraio 2020, un’ampia fascia del parco sarà completamente chiusa per prevenire l’erosione e il calpestio della vegetazione sensibile e tutti i visitatori dovranno parcheggiare a 2 Km di distanza e raggiungere a piedi  le yosemite falls.

Foto di copertina: Stephen Leonardi

© Riproduzione riservata