Canon conferma che presto smetterà di produrre reflex di fascia alta

Pubblicato il 04/01/2022



Prima o poi doveva accadere e ora ne abbiamo la conferma, almeno da parte di Canon. L'amministratore delegato di Canon Fujio Mitarai, in una recente intervista rilasciata per la televisione, ha dichiarato che la EOS 1D Mark III sarà l'ultima fotocamera DSLR di fascia alta che verrà prodotta dalla società.

In un mercato che sta cambiando rapidamente e che vede le mirrorless regine del mercato, non c'è più tempo da dedicare per "vecchie" tecnologie come quelle utilizzate per le reflex. Pur non dando nessun riferimento in termini di tempo, l'AD di Canon è stato molto chiaro e ha confermato che la società nei prossimi anni si concentrerà SOLAMENTE sulle fotocamere mirrorless.

Fortunatamente il discorso, al momento, sembra interessare solamente le fotocamere professionali. Canon ha intenzione di fermarsi con la vendita e lo sviluppo di reflex di fascia alta nell'arco di 1-2 anni. Discorso diverso per le reflex di fascia medio-bassa per la quale, al momento, la richiesta è ancora molto alta, sopratutto fuori dal Giappone. 

Certo è che il futuro di tutte le reflex ha probabilmente gli anni contati, non solo per Canon. Da amanti e possessori di reflex digitali lo diciamo a malincuore ma è il mercato che decide le sorti di un prodotto o di una tecnologia e se la gente acquisterà sempre più mirrorless, il destino delle reflex è già segnato. Speriamo vivamente di sbagliarci ma nell'intervista all'AD di Canon, il messaggio è davvero chiaro.

amazon