Una mirrorless coi muscoli. Nikon Z9 è finalmente realtà.

01 nov 2021
160

nikon z9

E' dallo scorso Marzo che se ne parla. Teaser continui da Nikon che svelavano poco ma che lasciavano tutti con l'acquolina in bocca. Nikon Z9 è finalmente realtà! Presentata ieri a tutto il mondo, questa mirrorless full frame di fascia alta presenta nuove caratteristiche molto interessanti, a partire dall'estrema velocità di lavoro.

Nikon dice che la Z9 è di ben 10 volte più veloce rispetto alla Z7 II. Velocità che è migliorata a livello di autofocus, di buffer, di raffica di scatti e di registrazioni video.

All'interno della Nikon Z9 troviamo un sensore CMOS da 45,7 megapixel affiancato dal vero cuore pulsante di questa fotocamera che la rende così veloce: il processore d'immagine EXPEED 7. Tale processore porta la Nikon Z9 a scattare raffiche da 30 fps in jpg o 20 in RAW.

Il sistema di autofocus migliorato presenta 493 punti di messa a fuoco con riconoscimento automatico di persone, animali o veicoli. A proposito di veicoli o soggetti che si muovono ad alta velocità, su Nikon Z9 è stata introdotta per la prima volta la tecnologia 3D tracking che riesce a seguire e tenere a fuoco anche soggetti estremamente veloci come veicoli o animali.

Il corpo della Nikon Z9 è stato totalmente ridisegnato e presenta un battery grip incluso con la doppia impugnatura per una facilità d'uso estrema. Nonostante ciò, pesa l'8% in meno di una Nikon D6 e occupa il 20% di volume in meno.

Sul retro della Nikon Z9 troviamo un display touch da 3.2 pollici con 2.1 milioni di pixel. Il display è tiltabile di 90 gradi sia orizzontalmente che verticalmente.

Tornando alle caratteristiche fotografiche, Nikon Z9 è la prima mirrorless della casa nipponica a montare un otturatore solo elettronico che permette alla fotocamera di scattare sino a 1/32000 di secondo senza problemi di rolling shutter.

nikon z9

Video spettacolari

Nikon Z9 è anche la prima fotocamera della casa nipponica a registrare video in 8K a 60 fps, funzionalità che però arriverà solamente nel 2022 con un aggiornamento firmware. All'inizio avrà "solo" la possibilità di registrare in 8K a 30 fps. L'aggiornamento firmware permetterà anche la registrazione in formato N-RAW e ProRes RAW HQ interna.

Se non si vuole registrare video in 8K, questa spettacolare fotocamera permette la registrazione di spettacolari slow motion in 4K a 120 fps senza nessun crop. L'audio è registrato a 24 bit con tecnologia PCM.

Connettività

Su Nikon Z9 troviamo il modulo wifi 5GHz con collegamento diretto a server FTP, il modulo Bluetooth 5.2 LE, una presa ethernet standard 1000BASE-T, una porta USB-C e una porta HDMI standard per il collegamento a monitor esterni.


Prezzi e disponibilità

Al momento non si conoscono ancora i prezzi italiani e tantomeno la data ufficiale d'uscita. Solamente in Germania è già attivo un preordine a 5999 euro per il solo corpo macchina.

Specifiche tecniche

  • Sensore Full Frame CMOS BSI Stacked da 45.7 Megapixel
  • ISO 64 – 25600 espandibili 32 – 102400
  • Shutter minimo a 1/32000 di secondo con buffer da 1000 foto
  • IBIS a 5 assi con compensazione fino a 6 stop
  • Raffica da 20 fps in RAW non compresso
  • Super raffica da 120 fps in Crop Mode
  • Video 8K a 60 fps in NLog 10 bit HLG con possibilità di girare fino a 125 minuti a 30 fps
  • Slowmotion in 4K a 120 fps
  • Nessun problema di rolling shutter e nessuno shutter meccanico
  • Nuovo sistema auto focus da 493 punti con tecnologia Eye AF anche su animali e motori
  • Auto focus fino a -6.5 EV
  • Dual slot CFExpress type B
  • Mirino elettronico black-out free
  • Nuova scienza colore
  • Ricarica via USB Type-C, WiFi 5GHz, Bluetooth
  • Batteria EN-EL18d
  • Peso 1160 g e dimensioni 149 x 149.5 x 90.5 mm

Potrebbe interessarti anche