Come fotografare i fuochi d'artificio

Pubblicato il 10/10/2021


Fotografare fuochi d'artificio
Fotografare i fuochi d’artificio può sembrare difficile, quale apertura usare? Quando scattare? Che attrezzature servono? In questo articolo troverete tutte le risposte alle vostre domande.

1.UTILIZZA UN TREPPIEDE PER TENERE IMMOBILE LA FOTOCAMERA 
Forse il consiglio più importante è assicurarsi che la macchina fotografica non si muova durante lo scatto. Questo è importante perché quando scatteremo dobbiamo tenere la velocità dell’otturatore molto alta, che non solo catturerà ogni movimento dei fuochi d’artificio, ma anche i movimenti della macchina stessa.

Fotografare fuochi d'artificio
 
2. USA UN TELECOMANDO PER SCATTARE FOTO A DISTANZA  
Un modo per assicurarti che la macchina fotografica stia il più ferma possibile, è usare un telecomando a distanza, oppure impostare l’autoscatto, ma tieni presente che dovrai anticipare bene i tuoi scatti.

Fotografare fuochi d'artificio

3. PIANIFICA DOVE VORRAI FARE LE FOTOGRAFIE 

Una delle parti più difficoltose nello scattare i fuochi d’artificio, è capire dove puntare la macchina fotografica. Decidi dove posizionare la macchina fotografica prima dello scatto e fai delle prove.

Pianifica la posizione: dove vorrai fare le tue foto, è molto importante. Arriva in anticipo sul luogo dove avverranno, e informati dove saranno installati e da che parte li faranno sparare. Assicurati di non avere delle persone in mezzo.

Verticale o Orizzontale: entrambe le inquadrature possono funzionare quando si parla di fuochi d’artificio, ma dato che il fuoco d’artificio si sviluppa in altezza è meglio farle in verticale. Lo scatto in orizzontale lo si può comunque sempre utilizzare, per prendere più di un fuoco d’artificio.

Fotografare fuochi d'artificio

4. TIENI L’OTTURATORE APERTO, MA NON PER TANTO 

I fuochi d’artificio non stanno sicuramente fermi, quindi è importante impostare una velocità corretta. Tieni conto che devi tenere una lunga esposizione. Prova ad impostare la funzione ‘bulb’, che ti permette di tenere l’otturatore aperto finche non lo si preme. 

È consigliato, come dicevamo prima di usare un telecomando remoto, per evitare anche il minimo movimento. Usando questa impostazione si tiene premuto l’otturatore fino a che il fuoco d’artificio non è esploso

Non tenere l’otturatore troppo aperto, perché i fuochi d’artificio emettono comunque luce anche se siamo di notte e verranno sovraesposti. Sperimenta e divertiti con i vari scatti e piano piano verrà fuori la foto perfetta.

Fotografare fuochi d'artificio


amazon