La GoPro si mette a "dieta" e presenta la Hero 10 Black Bones per droni FPV

Pubblicato il 14/04/2022



GoPro ha presentato la Hero 10 Black Bones, una nuova e leggerissima action cam progettata appositamente per essere montata sui droni FPV (First Person View).


La nuova Hero 10 Black Bones ha ripreso tutte le caratteristiche qualitative della Hero 10 classica ma riducendo di parecchio il suo peso e portandolo a soli 54 grammi, la fotocamera più leggera mai prodotta da GoPro. Come ci sono riusciti i tecnici ad alleggerire così tanto la fotocamera? Semplice. Mettendola ad una dieta ferrea e togliendo praticamente tutto ciò che non serve se la monti su un drone.


E' stato tolto lo schermo, l'autoparlante e persino la batteria! Si, avete capito bene, non c'è nemmeno la batteria. Per collegarla al drone bisogna avere conoscenze di saldatura allo stagno. Può sembrare una cosa assurda ma GoPro dice che sino ad oggi i piloti di droni FPV si sono sempre cimentati in queste cose e pertanto hanno colto la palla al balzo dando a loro una fotocamera "già pronta all'uso".


Al suo interno, la Hero 10 Black Bones presenta un processore G2 che permette di registrare video sino a 5K 30 fps, in 4K a 60 fps e addirittura a 2,7K sino a 120 fps. Sui droni FPV si monta molto facilmente attraverso una sola vite o attraverso un adattatore che è in dotazione.

gopro Hero 10 Black Bones 2

"Abbiamo preso una GoPro tradizionale e abbiamo eliminato tutto ciò che non era necessario per l’FPV (vista in prima persona). Il risultato è una fotocamera ultra leggera di soli 54 g che rispetta i nostri standard: un prodotto di livello consumer con una ventilazione ottimale, pensato per offrire un’estrema affidabilità in volo. Non devi smontare niente, perché l’abbiamo fatto noi al posto tuo" afferma GoPro.


GoPro Hero 10 Black Bones, al momento, verrà purtroppo venduta solamente negli stati uniti a 400 dollari ma tuttavia girano già le voci che presto arriverà anche in Europa.

gopro Hero 10 Black Bones



amazon