La serie di ritratti di Vincent Lagrange sottolinea le similitudini tra animali e esseri umani

04 lug 2023
400
La serie di ritratti di Vincent Lagrange sottolinea le similitudini tra animali e esseri umani

Storia del fotografo Vincent Lagrange

Vincent Lagrange, un talentuoso fotografo belga nato nel 1988, ha avuto un'esperienza significativa nella sua infanzia quando ha ricevuto un gatto di nome Dwiezel, che purtroppo ha perso un occhio a causa di una malattia. Questo evento ha ispirato Lagrange a documentare il modo dignitoso con cui l'animale affrontava la sofferenza, segnando l'inizio di una serie fotografica unica in cui ritrae gli animali come vere e proprie personalità.

Lagrange si immerge profondamente nel suo lavoro, applicando le tecniche di ritratto che ha appreso sin da giovane nello studio di suo padre, il rinomato fotografo Marc Lagrange, ai suoi amici animali. Le sue foto, caratterizzate da nitidezza e illuminazione impeccabile, ci presentano autentiche personalità, ognuna con la propria unicità e individualità.

Attraverso i suoi ritratti, Lagrange desidera dare voce a questi straordinari individui, invitandoci a trattarli con il dovuto rispetto che meritano. L'artista riunisce per la prima volta le sue foto di cani, che costituiscono il cuore pulsante dei suoi ritratti animali. Scattate contro sfondi neutri, spesso scuri, queste immagini irradiano dignità e saggezza, evocando l'estetica dei ritratti dei maestri del passato. Ad ogni osservazione, si rivelano nuovi dettagli, creando un'esperienza visiva che non sazia mai la nostra curiosità e ammirazione.




La serie di ritratti di Vincent Lagrange sottolinea le similitudini tra animali e esseri umani

L'arte della fotografia ha il potere di catturare l'anima di un soggetto e di svelare connessioni inaspettate tra diversi mondi. La sua serie di fotografie offre una prospettiva unica sulla connessione profonda che esiste tra le due specie, rivelando somiglianze emotive, fisiche e comportamentali che ci invitano a riflettere sul nostro posto nel regno animale.

Espressioni che parlano

Attraverso il suo occhio attento e la sua maestria tecnica, Lagrange cattura espressioni intense e sguardi penetranti negli animali che fotografa. Queste immagini mettono in risalto le emozioni complesse che possiamo facilmente riconoscere come umane. Gli animali nelle fotografie di Lagrange sembrano riflettere gioia, tristezza, curiosità e persino saggezza, dimostrando che le emozioni sono un terreno comune che condividiamo con il mondo animale.

Rivelando somiglianze anatomiche

Lagrange, con la sua abilità nel catturare dettagli sorprendenti, evidenzia le somiglianze anatomiche tra animali ed esseri umani. Attraverso il suo obiettivo, riveliamo la struttura delle ossa, le espressioni facciali e persino la postura che richiamano la nostra. Questi dettagli ci ricordano che, nonostante le differenze di specie, esistono somiglianze sorprendenti che ci legano al mondo animale.



La serie di ritratti di Vincent Lagrange sottolinea le similitudini tra animali e esseri umani

Nonostante i suoi ritratti possano sembrare frutto di un momento spontaneo, in realtà richiedono giorni di preparazione e paziente attesa per cogliere il momento giusto. In un'intervista con Het Nieuwsblad, l'artista ha sottolineato che gli animali riflettono l'umore del fotografo in quel preciso istante e che la meditazione può essere un mezzo ideale per instaurare fiducia e connessione con loro.

La mostra presso la galleria MPV è intitolata 'BETWEEN US' per un motivo ben preciso. Per riuscire a immortalare il gorilla silverback, il fotografo ha addirittura seguito un corso comportamentale in cui l'umiltà svolge un ruolo fondamentale. Inoltre, il materiale di sfondo non può essere semplicemente riutilizzato per diversi animali, poiché l'olfatto svolge un ruolo cruciale nel mondo animale che non può essere sottovalutato.

La serie di ritratti di Vincent Lagrange ci invita a esplorare i profondi paralleli tra animali ed esseri umani. Attraverso il suo sguardo artistico e la sua tecnica impeccabile, Lagrange ci offre una visione unica sulla nostra connessione con il regno animale. Queste fotografie ci ricordano che condividiamo emozioni, somiglianze anatomiche e comportamenti con gli animali, sottolineando la necessità di rispetto e consapevolezza della nostra interazione con il mondo animale.


Potrebbe interessarti anche