Olympus PEN E-P7: la prima fotocamera della nuova gestione OM Digital Solutions

Pubblicato il 12/06/2021


OM Digital Solutions ha annunciato la nuova Olympus PEN E-P7, una fotocamera mirrorless Micro QuattroTerzi, la sua prima uscita dall'acquisizione del marchio Olympus all'inizio dell'anno. La fotocamera sarà disponibile in Europa e in Giappone ma non, inizialmente, in Nord America.

Olympus PEN E-P7 monta un sensore da Live MOS da 20 MP con una stabilizzazione dell'immagine a 5 assi. Al suo fianco troviamo un processore d'immagine TruePic VIII utilizzato nell'attuale E-PL10.

Come i precedenti modelli PEN, il sistema di messa a fuoco automatica si basa su 121 punti AF a contrasto e include opzioni di messa a fuoco automatica modalità Super Spot, Face e Eye Priority, come presenti nei recenti modelli OM-D.

Olympus PEN E-P7  ha una ghiera di controllo del profilo dedicata sulla parte anteriore che consente di passare rapidamente e facilmente dalle modalità della fotocamera standard ai profili a colori, monocromatici o con effetti filtro. OM Digital afferma che è l'ideale per la creazione di "immagini uniche e creative" grazie al controllo a 12 livelli di colore e ai controlli di saturazione a 10 livelli. Consente inoltre la regolazione delle luci e delle ombre all'interno della fotocamera con il suddetto quadrante di controllo del profilo che, secondo la società, si traduce in "immagini in bianco e nero mozzafiato".

E' dotata di connettività wifi e Bluetooth e si collega facilmente a smartphone e tablet grazie all'APP dedicata "OL.Share" per il trasferimento immediato delle immagini, oltre ad avere la possibilità di controllare la fotocamera da remoto attraverso il display del cellulare.

Olympus PEN E-P7 sarà sul mercato a fine Giugno 2021 ad un prezzo che si aggirerà attorno agli 800 euro per il solo corpo macchina o 900 euro in kit con l'obiettivo M.Zuiko digital ED 14-42mm F3.5-5.6