Pixii annuncia la sua nuova fotocamera a telemetro APS-C da 26 MP

Pubblicato il 28/09/2021


A fine 2018, la startup francese Pixii ha annunciato lo sviluppo della sua prima fotocamera, una sorta di telemetro digitale con attacco M. Una fotocamera in alluminio che sul retro non aveva il display posteriore e che presentava solamente un mirino elettronico e pochissimi tasti. 

Questa fotocamera venne poi messa sul mercato a Luglio 2020 per la modica cifra di 3000 dollari. Fotocamera che ora è stata revisionata da Pixii che ha dotato la nuova versione di un nuovo sensore retroilluminato da 26 megapixel (il precedente era 12), un nuovo mirino, un supporto USB-C e altro ancora.

Il nuovo sensore dispone di una gamma ISO estesa. La gamma ISO della fotocamera Pixii originale era di 200-6400 mentre la gamma ISO nativa del nuovo sensore è 160-12.800.

Il nuovo mirino interattivo "integra un display in miniatura che proietta le informazioni chiave direttamente nel mirino ottico". A differenza di altre fotocamere a telemetro, la nuova Pixii consente ai fotografi di visualizzare e interagire con tutte le impostazioni della fotocamera come velocità di esposizione, compensazione o bilanciamento del bianco senza dover distogliere lo sguardo dal mirino. 

Il mirino ha un ingrandimento di 0,67x, come la fotocamera Pixii originale. Un altro aggiornamento arriva sotto forma di connettività USB-C. Il connettore USB-C consente una ricarica più rapida e un indicatore della batteria più accurato. La fotocamera ha una capacità di ricarica fino a 25 Wh. La memoria standard è stata aggiornata da 4 GB a 8 GB nella nuova fotocamera Pixii. Sono disponibili opzioni di aggiornamento della memoria aggiuntive che vanno da 32 GB a 128 GB. L'opzione di archiviazione da 128 GB può contenere più di 3.650 file DNG. 

Guardando alle funzionalità aggiuntive, la fotocamera Pixii ha profili colore basati su LUT, una modalità monocromatica per file DNG monocromatici a piano singolo a 16 bit, un otturatore elettronico con velocità fino a 1/32.000 di secondo, supporto nativo iOS e Android e Bluetooth/Wi -Connettività Fi e altro ancora.

 

"Abbiamo ascoltato i fotografi che utilizzavano la fotocamera e abbiamo risposto ai loro feedback con questo nuovo modello", afferma David Barth, fondatore di Pixii. La nuova fotocamera Pixii sarà disponibile per il preordine a partire dal 30 settembre ad un costo indicativo di 3000 dollari per la versione base (come la versione precedente).

amazon